venerdì 2 dicembre 2022

L'invidia...



"L'invidia è la religione dei mediocri. Li consola, risponde alle inquietudini che li divorano e, in ultima istanza, imputridisce le loro anime e consente di giustificare la loro grettezza e la loro avidità fino a credere che siano virtù e che le porte del cielo si spalancheranno solo per gli infelici come loro, che attraversano la vita senza lasciare altra traccia se non i loro sleali tentativi di sminuire gli altri e di escludere, e se possibile distruggere, chi, per il semplice fatto di esistere e di essere ciò che è, mette in risalto la loro povertà di spirito, di mente e di fegato. Fortunato colui al quale latrano i cretini, perché la sua anima non apparterrà mai a loro."

Carlos Ruiz Zafón


18 commenti:

  1. Vero. L'invidia fa male, può distruggere psicologicamente sia chi la riceve sia chi la da. L'invidia è un cancro nel cuore piano piano ti succhia tutto il sangue e ti resta solo uno scheletro. L'invidia la porterai nella tomba e ti renderai conto che sotto terra siamo tutti uguali, solo polvere

    RispondiElimina
  2. L'invidia è un sentimento che distrugge anche e forse soprattutto chi lo nutre, ma purtroppo può danneggiare molto anche chi ingenuamente si è fidato della persona invidiosa. Purtroppo è un sentimento umano ed appartiene a molti di noi. Se volete fare del bene fatelo di nascosto, possibilmente senza che neanche la persona beneficata sappia del vostro gesto perché potrebbe vivere con frustrazione l'aver ricevuto qualcosa che voi avevate e che lui/lei non aveva: potrebbe sentirsi in posizione di inferiorità e quindi reagire cercando di umiliarvi e danneggiarvi con ogni mezzo possibile. Fare del bene non è facile: cercate di capire a chi lo state facendo...

    RispondiElimina
  3. Se hanno, e celebrano, una visione opposta delle qualità, perché aspirare ad un paradiso? Forse un qualcosa, per noi, infernale?

    RispondiElimina
  4. L'invidia va elaborata e trasformata in una sana competizione per migliorarsi.

    RispondiElimina
  5. L'invida a mio personale giudizio è un sentimento che non dovrebbe nemmeno esistere, visto che non serve a niente ed a nessuno. Un sentimento inutile e negativo, Mi piace molto. come autore, Carlos Ruiz Zafón, ma questa sua citazione non la conoscevo. Un saluto e buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Che vita triste fanno gli invidiosi.

    RispondiElimina
  7. Condivido pienamente : invidia religione dei mediocri.

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione. Vi ricordo, prima di lasciare qualche commento, di leggere attentamente la privacy policy. Ricordatevi che lasciando un commento nel modulo, il vostro username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile, inoltre potrà portare al vostro profilo a seconda della impostazione che si è scelta.