martedì 26 ottobre 2021

Otto operaie di uno stabilimento di ortofrutta obbligate a lavorare gratis per riparare a un presunto errore

Otto operaie di uno stabilimento di ortofrutta obbligate a lavorare gratis per riparare a un presunto errore!


12 commenti:

  1. Il mondo del lavoro sta retrocedendo a grandi passi. Nessuno ferma lo scempio di diritti: sicurezza, giusta retribuzione e salute. A me pare sia in arrivo un nuovo medioevo.
    Ciao.

    RispondiElimina
  2. Io mi domando a cosa sono serviti decenni di lotte per ottenere dei diritti che ormai, ogni giorno, vengono calpestati.

    RispondiElimina
  3. Una cosa indegna di un paese civile. Ora io trasformerei quella ditta in una cooperativa di lavoratori. I vecchi proprietari a lavorare...

    RispondiElimina
  4. È scandaloso, osceno e peggio che medioevale

    RispondiElimina
  5. Concordo con alligatore.
    Che tristezza mamma mia. Grazie Vincenzo.

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione. Vi ricordo, prima di lasciare qualche commento, di leggere attentamente la privacy policy. Ricordatevi che lasciando un commento nel modulo, il vostro username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile, inoltre potrà portare al vostro profilo a seconda della impostazione che si è scelta.