lunedì 19 gennaio 2015

Turismo in crescita nel 2014


Articolo da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

17 gennaio 2015

In controtendenza alla crisi economica che da tempo affligge il nostro Paese, il settore del turismo ha registrato nel 2014 un incremento del +11% rispetto all'anno precedente.

Alle tradizionali categorie di viaggiatori che hanno trainato questo rialzo, si aggiungono anche quelle emergenti dei single e dei cinefili.

La sola categoria dei single ha fatto registrare un +14%, dando vita ad una nuova nicchia di mercato incentrata nelle vacanze per single che hanno lo scopo di unire la visita di mete inesplorate alla conoscenza di nuove persone.

La categoria degli sportivi, che è sempre esistita (basti pensare alle maratone), è stata trainata ad un forte rialzo dalla sempre maggiore offerta di cicloturismo, consentendo di apprezzare scorci naturalistici a cavallo delle "verdi" due ruote. Ci sono alcune formule che abbinano crociera e cicloturismo, per alternare relax e sforzo fisico.

I cinefili, se si escludono coloro che da sempre si sono spostati per eventi istituzionali come la Mostra internazionale di Venezia, sono la vera novità che poggia le sue radici nelle saghe cinematografica che episodio dopo episodio creano una schiera di fan sempre più numerosa e affezionata.

Cultura ed enogastronomia sono il motore che da sempre attrae turisti nel nostro paese e che spinge gli stessi italiani a gite fuori porta o a vacanze più lunghe in altre regioni.

Le vacanze benessere, sebbene con diverse eccezioni, sono spesso riservate ad una nicchia di turisti più abbienti desiderosi di immergersi in strutture dove il personale preposto sarà in grado di prendersi cura dei propri ospiti con attività rilassanti che vanno dalle terme, ai massaggi fino a trattamenti per il corpo.

Fonte: Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Autori: vari

Licenza: Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 2.5 Generic License.

Articolo tratto interamente da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.