martedì 17 settembre 2019

Il momento...


"Il momento in cui si sveglia al mattino è il più bello delle ventiquattro ore. Non importa quanto stanco o triste ci si possa sentire, si possiede la certezza che, durante il giorno che si trova davanti a voi, qualsiasi cosa può accadere. E il fatto che non sia sempre così, non importa un bel niente. La possibilità è sempre lì."

Monica Baldwin


11 commenti:

  1. A me il mattino non piace. Mi ricorda tanti, troppi sogni interrotti per una sveglia che suonava progressivamente prima perché dovevo andare a scuola, l'impossibilità di vedere certi film lunghi la sera perché incombeva la mattina...
    E' proprio una questione di ritmi naturali biologici: avrei un rendimento migliore se potessi assecondare i miei orari.

    Le sole occasioni in cui mi piace il mattino è quando introduce una giornata diversa dalle altre, tipo visitare un luogo lontano, incontrarsi con persone care che non si vedono da tempo; ma nella quotidianità, farei volentieri una vita attiva dalle 10 del mattino alle 3 di notte, orario continuato.

    RispondiElimina
  2. Bello il mattino ma io preferisco la sera, il momento della quiete, quando tutto ciò che c'era da fare è stato fatto e si può riposare. Saluti.

    RispondiElimina
  3. Al di là delle possibilità, già l'essersi svegliati rappresenta un miracolo d'amore che dovrebbe farci sentire grati.

    RispondiElimina
  4. Concordo con Monica.
    Buona serata

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione. Vi ricordo, prima di lasciare qualche commento, di leggere attentamente la privacy policy. Ricordatevi che lasciando un commento nel modulo, il vostro username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile, inoltre potrà portare al vostro profilo a seconda della impostazione che si è scelta.