venerdì 13 settembre 2013

Commenti liberi sul bon ton in rete




Prendendo spunto da alcuni fatti degli ultimi giorni successi in diversi blog, voglio con questo post aprire un forum di discussione sul tema del galateo in rete.

 Ecco alcune mie domande, ma aspetto un vostro commento personale:

 
Vi siete mai trovati con qualche situazione non piacevole?

 
La moderazione commenti è utile oppure limita la libertà d'opinione?

 
Come comportarsi sul web?

 
Poiché il tema interessa tutti, lascerò questo post per tutto il fine settimana e mi raccomando d'invitare anche i vostri amici a lasciare un’opinione.



51 commenti:

  1. Grazie Cavaliere, colgo l'occasione e dico la mia:
    apprezzo i blog che non hanno la moderazione dei commenti, io però la tengo, non per censurare (non mi è mai capitato di doverlo fare) ma per avere il piacere di essere la prima a leggere i commenti ai miei post.
    Per quanto mi riguarda rispondo sempre a tutti coloro che ne lasciano uno e ad essere sincera trovo spiacevole non avere risposta quando sono io a commentare.
    Non pretendo scambi né visite di cortesia, ma un cenno di riscontro, ancorché critico, mi sembra una cosa buona e oltremodo utile per una comunicazione vera.

    RispondiElimina
    Risposte

    1. La tua opinione è sempre sincera e basata su un’analisi profonda.

      Io personalmente a volte rispondo in alcuni post (soprattutto se sono scritti personalmente), ma altre volte preferisco andare a visitare direttamente il blogger.

      Elimina
  2. Ciao Cavaliere, ottima iniziativa.

    Io recentemente mi sono trovata, a causa dei link incancellabili, lasciati nei commenti in una situazione molto spiacevole, purtroppo sono stata costretta ad adottare la moderazione dei commenti. Dico purtroppo perchè sono contraria a qualsiasi tipo di censura ma naturalmente qui si tratta non di censurare un pensiero ma la maleducazione delle persone che frequentano la rete.
    Anch'io rispondo sempre a tutti i commenti e compatibilmente con gli impegni della vita " reale " cerco di passare più volte alla settimana dai blog amici, insomma cerco in ogni caso di costruire un rapporto vero.

    Grazie per aver scritto questo post, è un argomento interessante per tutti ed è giusto che vada affrontato.

    Buon fine settimana.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti ho letto dello spiacevole inconveniente e sono convinto che questo tema deve essere discusso molto ampiamente.

      Elimina
  3. Partecipo per dare un contributo utile alla discussione. Preferisco utilizzare la moderazione dei commenti per risparmiare ai miei lettori spam e commenti inopportuni che segnalano link sospetti, se non fosse per queste ragioni ne farei volentieri a meno, per un risparmio di tempo dovuto ad eventuali accumuli di commenti da rispondere.
    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, lo spam è una delle cause dell'inserimento della moderazione.

      Elimina
  4. Anch'io ho dovuto cedere alla moderazione dei commenti, per invasione commenti scabrosi.

    Detto ciò, pubblico tutti i commenti che ricevo e rispondo.

    Cerco di ricambiare in tempo utile le visite ricevute e commento anche da non amici, se il post mi interessa.

    Sul web bisogna essere rispettosi e corretti, se non si condivide uno scritto lo si deve far notare con buone maniere.

    RispondiElimina
  5. Ciao Cavaliere, grazie! Ho messo anch'io la moderazione dei commenti, prima non l'avevo..di recente ho tolto anche i commenti anonimi perché ricevevo un sacco di spam..sarebbe bello non avere filtri ma anche il web non è un "mondo perfetto", tutt'altro!!
    Cerco di rispondere sempre ai commenti direttamente tramite mail oppure visitando a mia volta i blog, anche solo per ringraziare o per un breve saluto..mi sembra il minimo! Devo dire che ho trovato per lo più persone educate e gradevoli...gli episodi spiacevoli sono stati rari, però uno mi ha fatto proprio restare male..ho imparato a mie spese!
    Buon fine settimana!!
    Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo anch'io ho avuto molte delusioni soprattutto in un altro mio blog che avevo su un’altra piattaforma.

      Elimina
  6. Alla prima domanda rispondo si e no, nel senso che magari situazioni spiacevoli non erano, ma imbarazzanti si e comunque so di altri blogger che hanno vissuto situazioni sgradevolissime..
    La moderazione commenti la trovo davvero un po' sgradevole, è come se il blogger non si fidasse dei suoi visitatori e volesse prevenire eventuali sgarbi. In realtà già blogger filtra i commenti spam e poi se proprio qualcuno ti lasciasse un commento non gradito, puoi sempre cancellarlo. Ma almeno questo gesto non sarebbe rivolto a tutti i visitatori, come la moderazione.
    Come comportarsi sul web? Come nella vita reale. Se sei educato, sei educato sempre. Purtroppo sono in molti a non esserlo.
    Vorrei anche aggiungere, dopo aver letto il commento di nina, che si, è vero, è più che giusto essere corretti e rispondere ai commenti. Io non lo faccio, semplicemente perché avendo tanti visitatori non ce la faccio a seguire tutto. Allora preferisco andare a visitare il blog di chi viene da me, perché si sa, non c'è niente di più gradito che trovare dei commenti sotto ai post, quindi mi piace ricambiare il piacere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti dietro a un blog esiste una persona e sono d'accordo che bisogna comportarsi come nella vita reale.

      Elimina
    2. Ancora due parole:
      intanto un apprezzamento alla discussione e al parere dei tuoi lettori.
      Poi, ancora, mi pare evidente che ogni blogger ha i propri codici e un suo stilepersonale: niente da eccepire!
      Ciao a tutti.

      Elimina
  7. Caro Cavaliere, penso che ognuno possa fare quello che crede, secondo ciò che gli è successo! io personalmente no metto la moderazione, fino oggi non mi posso lamentare anzi tutti molto gentili. Aggiungo in caso di qualcosa sgradevole lo cancello, immediatamente senza rispondere al maleducato.
    Ciao e buon fine settimana.
    Tomaso

    RispondiElimina
  8. Alla prima domanda rispondo affermativamente in quanto nei confronti di un paio dei miei post un anonimo non scriveva cose piacevoli poi smise.
    Alla seconda rispondo semplicemente che pur avendo aperto il mio blog il 18 dicembre 2008 non l'ho mai attivata e non lo farò neppure in seguito. Non ho opinioni sul perchè.
    Alla terza dico che ammiro te e Nina ed anche gli altri per il vostro comportamento sul web rispondendo singolarmente ai commenti dei vostri post ma io ci sono riuscito per i primi due anni se non ricordo male poi, per una serie di motivi, ho dovuto smettere e questo mi dispiace. Vado però a commentare su chi passa da me ed ha un nuovo post che non holetto.Non ho la stessa vostra capacità di saperlo fare.
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io non riesco sempre a rispondere ai commenti direttamente e molto spesso leggo post in tanti blog senza lasciare commenti.

      Elimina
  9. A prescindere dal fatto che ognuno può gestire il suo blog come meglio crede,la moderazione dei commenti non toglie nulla a chi commenta,se non il piacere di leggere ,gli altri commenti prima dell'approvazione.
    Nel mio blog non c'è e non la rimetterò di sicuro.Tempo fà la utilizzai,la trovo scomoda perchè i commenti arrivano anche come email e poi quando dai l'autorizzazione per pubblicarli te li ritrovi di nuovo nella posta.
    Quindi doppia fatica per cancellarli...e non parlo di 3-4 commenti.

    Ho avuto tempo fà,un paio di commenti spiacevoli e inopportuni,ma questo non cambia le cose,moderazione inserita o no,le leggi lo stesso.

    Mi piacerebbe rispondere ai commenti anche nel mio blog,purtroppo il fattore tempo è determinante.
    Allora rispondo tramite email a chi non ha il" nO replay" e poi passo comunque nel suo blog,se trovo un post nuovo.
    A chi non posso rispondere tramite email,passo sempre nel suo blog.
    Credo che faccia parte di buona educazione e di rispetto,oltre al piacere di passare a salutare il proprietario del blog.

    Post interessante
    Buona notte
    Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo essendo un turnista, spesso anch'io non riesco a rispondere direttamente.

      Elimina
  10. Ciao Cavaliere oscuro del web,
    interessante questo post. Nel mio blog non ho moderazione di commenti, perchè ci sono persone gradite che altrimenti non potrebbero intervenire; però considero saggio chi lo fa. L'educazione è per me molto importante sempre, anche nella vita. Cerco di rispondere ad ogni commento di chi mi fa visita, perchè considero prezioso ogni visitatore ed anche perchè gradisco lo scambio di opinione.
    Questo è ciò che penso, un saluto.

    RispondiElimina
  11. ciao Vincenzo,grazie per l'invito....allora come ti ricordi ho avuto dei problemi con il blog,la gente si dimentica spesso che dall'altra parte del pc sta una persona che ha dei sentimenti....a volte,evitare di creare situazioni spiacevoli con certi commenti fuori luogo sarebbe l'ottimo ma purtroppo non succede mai....come dici te,non bisogna fingere ma bensi' comportarsi come nella vita di tutti i giorni,con tanta onestà e educazione....sopratutto educazione....buon fine settimana :)

    RispondiElimina
  12. Come già sai la moderazione non la uso, ho solo bloccato il commento agli anonimi. Tempo fa ho avuto un paio di episodi poco piacevoli, ma ho rimosso i commenti e sono andata avanti così. Per ora vado avanti così.. domani vedrò!
    Il blocco degli anonimi ha fatto si che non arrivassero più nemmeno gli spam. Poi sincerante se qualcuno usa la moderazione non mi da nessun fastidio!
    Io rispondo sempre a tutti e mi piace che gli altri mi usino la stessa cortesia e visito anche chi non lo fa con me.. se c'è qualcosa di carino leggo e se ho qualcosa da aggiungere commento.
    Non pretendo le visite di cortesia, ma se qualcuno lo fa, a me va bene!
    Mi piacerebbe che sul mio blog ognuno si sentisse libero di fare quello che vuole, tant'è che ho scritto anche un decalogo e un appunto sul Non-copyright... è in alto a destra, in bella vista!
    Ho risposto a tutto.. spero di si!bene, è stato un piacere!!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, ho letto il tuo decalogo e apprezzo volentieri le tue parole.

      Elimina
  13. Ciao Cavaliere. Allora:
    1 - Non mi sono mai trovato in situazioni spiacevoli. Lo spiacevole è quando esprimi un parere e certi follower, invece di aprire un dialogo, non vengono più a trovarti perché non sono d'accordo su quello che esponi (vedi nel mio caso l'anticorrida).
    2 - La moderazione va bene nel caso si riceva qualche commento non appropriato o contenete insulti. Io ho preferito non metterlo e, al limite, annullo il commento (mai successo sino ad oggi). Inoltre certe volte mi viene voglia di non commentare quando, dopo digitato il chapka, mi ritrovo ancora la moderazione.
    3 - Correttamente, senza insultare e sboccarsi anche se in certe situazioni verrebbe voglia di farlo. Amo i commenti con un certo fondo anche se, alle volte, anch'io, per mancanza di tempo, mi limito a dire "Come sono belle le tue foto", ma lo penso veramente.
    Ti auguro un buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti non ha senso inserire il capctha con la moderazione.

      Elimina
  14. Ho sempre preferito lasciare libertà per i commenti. Piuttosto alcune mi hanno inviato email arrabbiate su inesistenti miei tentativi di approccio con qualche uomo blogger. Donne gelose probabilmente.

    RispondiElimina
  15. Ciao Cavaliere io non uso la moderazione, non perchè non mi piace, ma solo perchè così è più veloce gestire il blog. Il mio tempo è sempre troppo poco e non riesco a leggere sempre tutti i commenti così chi mi segue, li vede inseriti subito e sa che comunque li leggerò. Per quanto riguarda l'educazione, beh quella è taaaanto personale... Ho ricevuto tempo fa dei commenti davvero disgustosi da persone che nemmeno si sono firmate, quindi non credo di conoscerle e per tutta risposta sono stata difesa dalle mie amiche blogger. Cosa si può avere di più dalla vita? Se dimostri affetto ed educazione, si spera sempre di riceverne in cambio e in quell'occasione(ero sul web da poco) ho ricevuto tante soddisfazioni. Anche io non sempre rispondo ai commenti ma come Ambra cerco di ricambiare la visita a chi mi viene a trovare. Credo sia più diretto, perchè non sempre si ha il tempo di andare a vedere tutte le risposte ai commenti lasciati, per quanto riguarda me almeno... Io mi scuso sempre pubblicamente con chi mi segue, perchè a volte resto anche giorni senza riuscire a visitare i blog e mi dispiace molto che possano pensare che mi dimentico degli amici/ amiche.Grazie per questo post, credo possa essere utile capire chi c'è dietro ad ogni blog. Siamo tutti esseri umani veri e con una vita "reale".
    A presto, Tullia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo post serve soprattutto per riflettere su questa tematica.

      Elimina
  16. Io non ho ne moderazione, ne captcha, nessun filtro.
    Certo devo scremare il poco spam che arriva, ma non è un grande problema, con un click si cancella e via...devo dire che blogger ha già un buon filtro anti-spam, la quasi totalità degli spam non viene pubblicata.

    Non mi piace proprio l'idea di dover limitare la pubblicazioni di commenti, spero di non trovarmi mai nella condizione di farlo per eccessivo spam.

    Anche le paroline di verifica le detesto proprio, molte volte per difficoltà ho rinunciato a lasciare commenti.^_^

    RispondiElimina
  17. Personalmente sono a favore della netiquette e della moderazione, il web non è un porcile aperto a tutti ma un grande condominio fatto di case diverse e in ogni casa dovrebbe regnare educazione e cortesia.
    Buon weekend :-)

    RispondiElimina
  18. caro cavaliere, grazie per l'invito sul mio blog di commentare questo tuo post....hai visto nel mio articolo che mi sono trovata di recente in una situazione alquanto spiacevole, per fortuna risolta, ma non è la prima nella quale mi trovo invischiata. Il problema è che nel web, così come nella vita reale, c'è tanta cattiveria gratuita...Io nel mio blog non ho messo alcuna moderazione, tutti possono commentare e sentirsi liberi di esprimera la propria opionione, anche gli autori anonimi...la sola cosa che non tollero sono i messaggi di spam che però vengono bloggati all'origine...
    Mi aspetto che la gente commenti in maniera civile e pacata, qualora questo non avvenisse, sono pronta ad adire le vie legali se le offese superano il limite della civiltà, ma per fortuna questo non è mai accaduto e mi auguro mai accadrà. Lascio libertà assoluta, ma nei limiti, perchè io non offendo nessuno e non voglio essere offesa. Civiltà, tolleranza, onestà e sincerità per me sono basilari, nella vita reale com nel virtuale di un blog, ma a tutto c'è un limite!
    Per cui ben vengano i commenti, anche al vetriolo, ma civili!

    RispondiElimina
  19. Purtroppo ho avuto incidenti sgradevoli: commenti molto maleducati e inopportuni e addirittura un folle che minacciava tutti coloro che avevano commentato un mio post solo perchè avevo osato fare un commento discreto ed educato sul blog di un suo amico.
    Cerco di rispondere a tutti e quando non lo faccio è per questioni di tempo e mi è capitato anche di togliere del tutto l'opportunità di commentare perchè resto molto turbata dai commenti offensivi.
    Bell'argomento questo, bisognerebbe approfondire.
    Ciao Cavaliere, buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo la mamma degli imbecilli è sempre incinta e grazie a loro dobbiamo tenere i blog in moderazione.

      Elimina
  20. Non vedo ancora alcuna traccia del mio commenmto a questo tuo post che ho lasciato qui ieri sera. Mistero. Probabilmente avrò combinato uno dei miei continui errori.
    Ad ogni modo mi ripeto e rispondo alle tre domande:
    1^) tempo fa c'è stato un anonimo parecchio spiacevole ma poi deve aver capito che non era aria per lui;
    2^) non ho mai usato la moderazione ma aggiungo che ritengo ogni blogger libero di fare quello che crede nel proprio blog;
    3^) un comportamento corretto sul web? Soltanto la buona educazione.
    Un salutone,
    aldo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il blog ha la moderazione dei commenti e solo adesso sono riuscito a pubblicarli.

      Elimina
  21. Io per ora non ho mai avuto problemi spiacevoli. Odio le censure e non ho filtri, ho solo il problema dei post anonimi dei lettori stranieri che sono quasi sempre molto mirati e pertinenti ma infarciti di pubblicità.
    Mi spiace per loro ma finiscono automaticamente nella cartella "SPAM"dove ormai ci sono alcune centinaia di commenti che comunque cerco di leggere (Quando usando il traduttore, che di solito fa schifo, capisco ciò che scrivono ma con alcune lingue è praticamente impossibile.)
    Buona domenica
    enrico

    RispondiElimina
  22. Come ho già scritto in altri post, il blog è la nostra casa, se siamo padroni disattenti e superficiali la casa andrà i rovina, se invece siamo presenti e non permettiamo l'ingresso a cani e porci (chiedo scusa alle due categorie animali per il brutto accostamento con gli umani) la casa prosperirà. Bisogna ricordarsi che siamo responsabili di quello che viene pubblicato.
    un saluto

    RispondiElimina
  23. ciao cavaliere e' come nella vita reale!! ci sono i buoni e i cattivi quindi preferisco mantenere la moderazione.
    Per il resto rispetto molto il prossimo e le sue idee anche se sono diverse da me.

    la moderazione ce l'ho per sicurezza per commenti inappropriati, ma se qualcuno scrive una sua idea in modo corretto e gentile anche se diversa da me mi fa sempre piacere!!

    ciao buona serata :)


    RispondiElimina
  24. Ciao caro amico, grazie per gli auguri son tornato oggi e mi devo rimettere in pari, riguardo la netiquette del commenti la moderazione non mi piace ma è necessaria se tratti determinati argomenti, i debunkers sono sempre in agguato e mi sono ritrovato commenti offensivi anche verso terze persone, in pratica volevano usare il mio blog per offendere altri blog su cui non potevo commentare, ho dovuto, a malinquore, toglire anche gli anonimi vista la mole di spam che arrivava e censuro commenti con link attivi, ho avuto una brutta esperienza in merito.
    Un caro saluto e a risentirci presto.

    RispondiElimina
  25. Io per fortuna non ho avuto episodi spiacevoli e ho solo potenziato l'eliminazione spam. Sono costretta a cancellare i commenti con link pubblicitari che devo dire comunque sempre in inglese, presentati gentilmente e con apprezzamenti per il blog. Forse un espediente ma lo stile non ti fa irritare e sono contenta di questo. Penso che la moderazione sia giusta se necessaria, come sempre nella vita. Un saluto e a presto.

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione. Vi ricordo, prima di lasciare qualche commento, di leggere attentamente la privacy policy. Ricordatevi che lasciando un commento nel modulo, il vostro username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile, inoltre potrà portare al vostro profilo a seconda della impostazione che si è scelta.