lunedì 1 novembre 2010

Ondata di maltempo in tutta Italia

In queste ore una forte ondata di maltempo soprattutto al Centro-Nord,ha provocato esondazioni,frane e tanti danni.Purtroppo si segnalano anche vittime nella frazione di Lavacchio, nel comune di Massa (Massa Carrara);dove a causa di una frana hanno perso la vita una mamma e il proprio figlio,mentre si cerca un altro disperso.Come molte volte ho fatto notare in altri miei post;in Italia abbiamo un bisogno urgentissimo di recuperare e salvaguardare l'ambiente contro il rischio idrogeologico.Ogni maltempo porta sempre qualche vittima e non si è mai sicuri nelle proprie case e in strada;bisogna fare di più ,non servono cattedrali nel deserto tipo "ponte sullo Stretto";ma un opera imponente per mettere in sicurezza l'intero territorio.Vi lascio alcuni video amatoriali provenienti da diverse zone del nostro Paese.

Vicenza: strade allagate


Credit video: thunderbird caricato su Youreporter.it

Piena Fiume Trebbia -Bobbio (Piacenza)


Credit video: freelens1 caricato su Youreporter.it

Per seguire la diretta della situazione ;vi invito a visitare Youreporter.it

3 commenti:

  1. purtroppo sta piovendo ininterrottamente da diverse ore,in tutta Italia.
    I disastri naturali da eventi atmosferici non sono rari nel nostro paese,ma nonostante questo,continuiamo e continuano a non intervenire per risolvere o migliorare il dissesto idrogeologico!
    Poche morti non bastano....
    Buona giornata
    lu

    RispondiElimina
  2. sempre peggio...quando arriva l'acqua c'è sempre qualche morto che purtroppo arricchisce la già ampia statistica.
    che brutte cose.
    ciaoo

    RispondiElimina
  3. @Lufantasygioie

    Purtroppo il cambiamento climatico porterà ancora catastrofi,bisogna intervenire adesso,domani è già tardi.

    @Carla, i colori...pensieri della mia mente.

    Veramente brutte

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.