mercoledì 24 novembre 2010

Grandi opere:Il pagliaccio sulla luna di Dylan Thomas


Il pagliaccio sulla luna

Le mie lacrime sono come un quieto turbine
di petali da una certa magica rosa;
e tutto il mio dolore fluisce dalla fessura
di nevi e cieli dimenticati.
Penso che se toccassi la terra,
si sbriciolerebbe,
è così triste e bella,
così trepidamente simile a un sogno

Dylan Thomas

1 commento:

  1. Dietro una maschera,cè sempre una storia ed un viso da scoprire!
    Buona giornata Lu

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.