martedì 4 ottobre 2016

Yoshinori Ōsumi vince il premio Nobel per la medicina

Yoshinori Osumi 201511

Articolo da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Lunedì 3 ottobre 2016

Yoshinori Ōsumi, ricercatore giapponese, ha vinto il premio Nobel per la medicina per "le sue scoperte sui meccanismi di autofagia". L'autofagia è il meccanismo con cui le cellule riciclano parte del loro stesso contenuto e in questo modo possono produrre nuovo "combustibile" per poter continuare i processi necessari alla vita.

I punti fondamentali della ricerca di Ohsumi vennero pubblicati nel 2014 sulla rivista Nature: Ohsumi riuscì a provare che l'autofagia si verificava nelle cellule di lievito; ideò un metodo per scoprire quali geni fossero responsabili del meccanismo e identificò 15 geni essenziali per l'autofagia. Successivamente affrontò lo studio delle cellule umane e scoprì che l'autofagia è importante anche dal punto di vista immunitario, infatti tramite questo meccanismo le cellule riescono a smaltire alcuni batteri, come Streptococcus e Salmonella.

Fonte: Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto 

Autori: vari

Licenza: Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 2.5 Generic License.

Articolo tratto interamente da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto 


Photo credit 大臣官房人事課 (平成27年度 文化功労者:文部科学省) [CC BY 4.0], via Wikimedia Commons


1 commento:

  1. ottimo,complimenti al signore,di sicuro con questa ricerca verranno fuori dei trattamenti medici eccezionali (Y)

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.