giovedì 9 marzo 2017

Che dice la pioggerellina di marzo di Angiolo Silvio Novaro


Che dice la pioggerellina di marzo

Che dice la pioggerellina
di marzo, che picchia argentina
sui tegoli vecchi
del tetto, sui bruscoli secchi
dell’orto, sul fico e sul moro
ornati di gèmmule d’oro?

Passata è l’uggiosa invernata,
passata, passata!
Di fuor dalla nuvola nera,
di fuor dalla nuvola bigia
che in cielo si pigia,
domani uscira’ Primavera
guernita di gemme e di gale,
di lucido sole,
di fresche viole,
di primule rosse, di battiti d’ale,
di nidi,
di gridi,
di rondini ed anche
di stelle di mandorlo, bianche...

Che dice la pioggerellina
di marzo, che picchia argentina
sui tegoli vecchi
del tetto, sui bruscoli secchi
dell’orto, sul fico e sul moro
ornati di gèmmule d’oro?

Ciò canta, ciò dice:
e il cuor che l’ascolta è felice.
Che dice la pioggerellina
di marzo, che picchia argentina
sui tegoli vecchi
del tetto, sui bruscoli secchi
dell’orto.

Angiolo Silvio Novaro


5 commenti:

  1. Caro Vincenzo, veramente un bellissimo annuncio in versi, dell'arrivo dell'attesa primavera, Bravo veramente, Angelo Silvio Novaro.
    Ciao e buona serata caro amico con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Versi poetici sempre belli e attuali ...

    RispondiElimina
  3. Questa poesia l'avevo studiata alle elementari...quanti bei ricordi!
    Grazie di averla pubblicata, un caro saluto e buon w.end!
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Mi ricordo ancora di questa poesia ..... anche se la ho studiata come molte tanti anni fa - molto tenera e bella
    Poetica davvero e molto primaverile :-)

    RispondiElimina
  5. Mi pare di ricordarne dei frammenti ma ho guardato sui vecchi libri di scuola e niente... adesso mi resta il tarlo: mi ricorda altro o ho già letto lei chissà quando e chissà dove?

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.