sabato 31 dicembre 2016

Buon anno a tutti!



La tradizione popolare ci ha tramandato un vecchio proverbio: anno bisesto, anno funesto, mai come quest'anno, la vecchia saggezza popolare ci ha preso sicuramente. 
Il 2016 è finalmente giunto al termine, sarà ricordata come l'annata dei forti terremoti nel Centro Italia, delle stragi terroristiche in Europa, dei vari referendum, del lavoro sempre più precario e sottopagato, della caduta del governo Renzi, l'ascesa di Trump, delle tante guerre nel mondo, i rifugiati e le migrazioni ecc.
Sicuramente ho dimenticato molti avvenimenti, ma voglio soffermarmi sui valori che questa società, frequentemente dimentica.
Sempre più spesso passeggiando noto in giro, troppa intolleranza e poca umanità su tutto, sembra che le persone abbiano perso i sentimenti.
Un mondo senza amore e pace, vuol dire autodistruzione. In questo giorno si leggono molti buoni propositi, ma già dopo la mezzanotte, le parole volano in aria come lanterne cinesi e tarda un vero cambiamento.
L'umanità deve assolutamente cambiare in positivo, ma soprattutto deve ritrovare i veri valori della vita, persi già da un bel po' di tempo.
Colgo l'occasione per ricordare due amiche blogger, che hanno perso la vita quest'anno lottando fino alla fine contro un grande male: Ambra e Graziella.

Lascio i miei auguri di un sereno e felice anno nuovo a tutto il mondo, ma soprattutto come terminava i discorsi Vittorio Arrigoni: restiamo umani.

Buon anno!



10 commenti:

  1. Sì, soprattutto,restiamo umani!
    Buon Anno Vincenzo!

    RispondiElimina
  2. Caro Vincenzo, che questo anno nuovo porti a te e tutti i tuoi cari un bagaglio di bene e tanta salute e serenità.
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Caro Cavaliere a volte sembra che una strana pazzia aleggi nell'aria e non basteranno gli auguri di buon anno per esorcizzarla.
    Ad ogni modo Buon anno anche a te.

    RispondiElimina
  4. Per quanto riguarda questo 2016 il detto popolare di cui parli purtroppo è stato davvero imbroccato !
    Spero che l'anno che stà arrivando sia migliore ed un pò più sereno :-)
    Buona Fine e miglior Inizio Vincenzo

    RispondiElimina
  5. Bel discorso di fine anno Vincenzo.
    Speriamo sempre che l'anno nuovo porti con sè qualcosa di buono. Ancor di più speriamo nel 2017 perchè iluo predecessore ha fatto strage di tutto.
    Chd il tuo augurio di restare umani si avveri. Ne abbiamo veramente bisogno.
    Un abbraccio e un milione di auguri a te e famiglia

    RispondiElimina
  6. Buon anno 2017 a te e famiglia salute e felicità. Si lo conosco e anch'io ho avuto il mio funesto. Ciaooo

    RispondiElimina
  7. Buon anno Cavaliere, e speriamo davvero sia buono per tutti!

    RispondiElimina
  8. Bellissime le tua parole e la citazione conclusiva in particolare.
    Buon tutto per il 2017 a te e famiglia ^_^

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.