giovedì 15 ottobre 2015

Cuore e cielo di Giovanni Pascoli


Cuore e cielo

Nel cuor dove ogni visïon s'immilla,
e spazio al cielo ed alla terra avanza,
talor si spenge un desiderio, e brilla
una speranza:

come nel cielo, oceano profondo,
dove ascendendo il pensier nostro annega,
tramonta un'Alfa, e pullula dal fondo
cupo un'Omega.

Giovanni Pascoli

3 commenti:

  1. Caro Vincenzo, veramente bella la foto, peccato che qui abbiamo il vero autunno il sono non si vede quasi mai e purtroppo piove spesso.
    Ciao e buona giornata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Emozionante, come Pascoli sa fare. :)

    Ispy

    RispondiElimina
  3. Già anche le nostre illusioni nascono e muoiono come le stelle...bella metafora di Giovanni Pascoli...è un poeta che ho sempre sentito molto vicino...forse perchè uno dei primi che ho conosciuto da bambina a scuola....buona giornata a te, Stefania

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.