giovedì 24 maggio 2018

I fantasmi siamo noi


"I fantasmi non esistono. I fantasmi siamo noi, ridotti così dalla società che ci vuole ambigui, ci vuole lacerati, insieme bugiardi e sinceri, generosi e vili."

Eduardo De Filippo


Tratto dalla commedia teatrale Questi fantasmi! di Eduardo De Filippo


17 commenti:

  1. molti recitano davvero in questa società...

    RispondiElimina
  2. Quindi, fantasmi di noi stessi e del mondo... :)

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Il buon Eduardo aveva capito tutto.

    RispondiElimina
  4. Quando si dice che bisogna aver paura di ciò che vediamo e non il contrario ...
    Buona serata.
    Ps. mi hanno passato un gioco con 25 domande, ho nominato te se vuoi. Vedi pagina collaborazioni con altri blog.

    RispondiElimina
  5. Vero, vero quello che dice ... si adatta bene alla società attuale, ma credo anche quella del suo tempo (oggi è estremizzato, è all'ennesima potenza, ma non credere, anche prima era così). Penso a Pirandello che parla delle maschere, o, al geniale romanzo di Moravia,Gli indifferenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'uomo non è cambiato, anzi è peggiorato negli ultimi anni.

      Elimina
  6. Spesso siamo noi stessi a creare i fantasmi che ci spaventano! Ciao Cav.

    RispondiElimina
  7. Comunque i fantasmi esistono. E pure i folletti. Fidatevi.

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione. Vi ricordo, prima di lasciare qualche commento, di leggere attentamente la privacy policy. Ricordatevi che lasciando un commento nel modulo, il vostro username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile, inoltre potrà portare al vostro profilo a seconda della impostazione che si è scelta.