martedì 10 aprile 2018

Terremoto, scossa di 4.6 nelle Marche


Torna la paura nelle Marche, per una scossa di terremoto di magnitudo 4.6, registrata alle ore 5:11 con epicentro a 2 km da Muccia in provincia di Macerata, con ipocentro a circa 9 km di profondità.

Il sisma è stato avvertito anche in Umbria e Lazio, tra l’altro il suo boato è stato percepito fino a trenta chilometri dall’epicentro.

Al momento non sono feriti, ma ci sono altri danni, soprattutto a Muccia, dove lo scuotimento ha fatto crollare il piccolo campanile della Chiesa del '600 Santa Maria di Varano'.

In queste ore ci sono numerose repliche e la situazione è costantemente monitorata.


6 commenti:

  1. Caro Vincenzo, non ce veramente pace in quella regione.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era già qualche settimana che c'era uno sciame sismico in corso, la scossa di stamattina è stata la più forte.

      Elimina
  2. Mi spiace veramente per chi vive in quelle zone e non ha pace. Buon pomeriggio.

    RispondiElimina
  3. Mammamia, posso solo immaginare lo sconforto e la paura. Speriamo solo smetta di tremare, quella benedetta terra. Buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.