venerdì 14 luglio 2017

C'è una parte di umanità che sta morendo...

Vittorio in Ramallah

"Qualcuno fermi questo incubo. Rimanere immobili in silenzio significa sostenere il genocidio in corso. Urlate la vostra indignazione, in ogni capitale del mondo «civile», in ogni città, in ogni piazza, sovrastate le nostre urla di dolore e terrore. C'è una parte di umanità che sta morendo in pietoso ascolto. "

Vittorio Arrigoni

Tratto da | Gaza. Restiamo umani di Vittorio Arrigoni

Photo credit Virginia Fiume caricata su Flickr - licenza foto: Creative Commons


4 commenti:

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.