venerdì 9 giugno 2017

Spirito libero



"Si chiama spirito libero colui che pensa diversamente da come, in base alla sua origine, al suo ambiente, al suo stato e ufficio o in base alle opinioni dominanti del tempo, ci si aspetterebbe che egli pensasse. Egli è l’eccezione, gli spiriti vincolati sono la regola."

Friedrich Nietzsche




8 commenti:

  1. Infatti lo spirito libero non ha catene!

    RispondiElimina
  2. l'importante è essere vero...

    RispondiElimina
  3. Purtroppo questo sistema macro economico ci autorizza a essere liberi a metà. Siamo dipendenti da troppi fattori. La libertà di spirito è poco confacente con lo spirito libero che immaginiamo e a cui aspiriamo. Sono pessimista.

    RispondiElimina
  4. Gli spiriti liberi non hanno paura e sosterranno sempre il diritto di poter uscire dagli schemi e dalle opinioni dominanti.

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.