mercoledì 21 giugno 2017

L’uomo...



"L’uomo attraversa il presente con gli occhi bendati. Può al massimo immaginare e tentare di indovinare ciò che sta vivendo. Solo più tardi gli viene tolto il fazzoletto dagli occhi e lui, gettato uno sguardo al passato, si accorge di che cosa ha realmente vissuto e ne capisce il senso."


Milan Kundera




1 commento:

  1. Purtroppo a quel punto è sovente troppo tardi per rimediare ad eventuali errori o riempire eventuali lacune. Può soltanto far tesoro di tutto, sbagli e cose giuste.

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.