sabato 4 febbraio 2017

WhatsApp: nuova funzione per tracciare i propri contatti



Articolo da StartupItalia!

Secondo le indiscrezioni dell’Independent WhatsApp starebbe valutando l’introduzione di una nuova funzione per geolocalizzare i propri contatti. E sono in molti quelli preoccupati per la gestione della propria privacy.

Dopo l’ondata di indignazione che all’epoca suscitò il doppio segno di spunta che avvisava quando il messaggio veniva letto, e dopo il tentativo di Facebook, proprietaria di WhatsApp, di usarne i numeri telefonici per fare pubblicità, questa mossa del colosso della messaggistica potrebbe avere un risvolto inatteso secondo i difensori della privacy: l’abbandono del servizio da parte di molti utenti.

Live Location Tracking: funzionerà solo col consenso degli interlocutori?

Di fronte a questa eventualità da dentro l’azienda è stata fatta trapelare la notizia che il Live Location Tracking, così si chiama, ovvero la possibilità di monitorare la posizione dei propri contatti real time per uno, due, tre, cinque minuti oppure per sempre, avverrebbe solo con il consenso dei propri contatti.


Tra le altre novità del servizio di messaggistica la possibilità di ricevere e inviare i messaggi in modalità offline, per cui i messaggi che vengono recapitati al contatto quando torna sotto copertura di rete possono essere anche predisposti per l’invio quando è il mittente a non avere una rete a disposizione. Proprio alla ricezione dei messaggi senza copertura che vengono messi in attesa nei server di WhatsApp è legata la polemica della scarsa segretezza dei messaggi che aveva fatto ipotizzare a un ricercatore californiano l’esistenza di una backdoor nella popolare app per la messaggistica istantanea.

Continua la lettura su StartupItalia!

Fonte: StartupItalia! 

Autore: 
Arturo Di Corinto 

Licenza: Licenza Creative Commons
Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported


Articolo tratto interamente da StartupItalia!


4 commenti:

  1. Io uso W.A e son contraria alla funzione di poter localizzare dove sono ! Dove sono, son fatti miei, ti pare ?! Un saluto

    RispondiElimina
  2. watsapp lo trovo davvero molto comodo, utile anche il doppio segno di spunta così vedi se l'altro ha letto o visto.
    Si sa che oramai siamo più sempre controllati con la nuova tecnologia, penso che queste applicazioni devono essere utilizzate per cose leggere e non scambiarsi cose troppo private, del resto chi può garantirci la totalità della privacy? sta a noi tutelare le cose nostre e non mandare in giro cose che non vogliamo rendere pubbliche.

    RispondiElimina
  3. dimenticavo per localizzazione penso che se sei amico o amica di qualcuno e non hai niente da nascondere che ti trovi a Napoli oppure a Trieste oppure a New york non cambia più di tanto....

    RispondiElimina
  4. Non mi piace per niente questa funzione, spero non la mettino in atto!
    http://goldbeautyyy.blogspot.it/

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.