martedì 3 gennaio 2017

Mi rifiuto di accettare l’idea...



"Mi rifiuto di accettare l’idea che l’umanità sia incatenata con nodi tragicamente indissolubili alla notte senza stelle del razzismo e della guerra al punto che l’alba luminosa della pace e della fratellanza non possa mai diventare realtà. Io credo che la verità disarmata e l'amore incondizionato avranno in realtà l'ultima parola."

Martin Luther King


7 commenti:

  1. Lo spero anch'io ma non so quando sarà quel momento. Temo che non lo vedremo nè noi nè i nostri figli o nipoti

    RispondiElimina
  2. Ciao e buona Epifania caro Vincenzo, che tutte le feste porta via!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
  3. Credo sia la sola cosa che possa continuare a muovere tutti noi (o quasi...): continuare a sperare.

    RispondiElimina
  4. Già il rifiutare ogni idea discriminatoria è anticipazione di quel futuro che desideriamo. E' un atto interno all'individuo che però richiede silenzio, riflessione e coraggio.
    Le righe di Luther King ci trovano (quasi) tutti d'accordo ma poi...

    RispondiElimina
  5. Sono anche le parole del Papa, del Dalai Lama e di tutte le persone illuminate, se solo avessimo "orecchie per ascoltare"...
    Un caro saluto e buona giornata!
    Carmen

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.