mercoledì 30 novembre 2016

Notte...


"Notte, l’amata.
Notte, quando le parole svaniscono e le cose prendono vita.
Quando la distruttiva analisi del giorno è conclusa 
e quanto è veramente importante diviene nuovamente intero e risuona.
Quando l’uomo ricuce il suo Sé frammentato e cresce con la calma dell’albero."

 Antoine de Saint-Exupéry


2 commenti:

  1. E' vero: nella notte, durante il buio, forse siamo più a contatto con noi stessi^^

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Complimenti per conoscere questo autore molto letto in Francia. Non sapevo che le sue opere fossero tradotte in italiano. Nelle sere d'estate succede anche a me di sedermi nella veranda e contemplare il cielo. In quei momenti mi piacerebbe veramente essere un poeta. Buon proseguimento di settimana.

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.