sabato 12 novembre 2016

Autunno di Sergej Aleksandrovic Esenin


Autunno 

Quieto è il dirupo folto di ginepro.
Pettina la criniera autunno - saura.

Va l'azzurro stridore dei suoi ferri
sopra il drappo fluviale delle sponde.

Con passo accorto, il vento - asceta monaco
macera foglie ai bordi delle strade.

E bacia sopra l'arbusto del sorbo
le rosse piaghe di un Cristo invisibile.

Sergej Aleksandrovic Esenin


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.