mercoledì 31 agosto 2016

Le stelle di Federico Garcia Lorca


Le stelle

Le stelle
non hanno fidanzato.

Tanto belline,
le stelle!
Aspettano un rubacuori
che le porti
ad una sua ideale Venezia.

Tutte le notti s'affacciano
alle grate
- oh cielo di mille piani! -
e fanno segnali lirici
ai mari d'ombra
che le circondano.

Ma attente, ragazze,
perché quando morirò
vi rapirò una dietro l'altra
sul mio cavallo di nebbia.

Federico Garcia Lorca


2 commenti:

  1. Ottimi versi per andare a dormire, con immagini fsntastiche ... grazie a Lorca e a te. 'notte.

    RispondiElimina
  2. Mi piace ..stelle come tante ragazze ...mi piace come scrive Lorca .Buon 1 settembre ...a te una bellissima giornata ...

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.