domenica 31 luglio 2016

Australia: nuove coordinate geografiche per uniformarsi a quelle globali


Articolo da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Sabato 30 luglio 2016

Nei prossimi mesi, l'Australia cambierà le proprie coordinate geografiche locali per uniformarle a quelle globali. Attualmente, le coordinate locali e quelle globali dell'isola differiscono di quasi 1 m. Questa discrepanza è data dal fatto che la placca tettonica dell'Australia si muove di circa 7 cm l'anno.

L'organo predisposto a questo cambiamento, ha spiegato che la modifica è necessaria sia per i normali GPS che per permettere l'avvento delle auto a guida automatica, a cui servono dati di orientamento accurati.

I sistemi satellitari si basano su coordinate fisse, che non si modificano nonostante lo spostamento dei continenti. Alcuni stati, tuttavia, creano mappe e misure basandosi su coordinate fissate in base alla posizione del continente.


Le attuali coordinate locali dell'Australia sono state fissate nel 1994; da allora, l'isola si è spostata a Nord di circa 1,5 m. Per questo motivo, il 1º gennaio 2017 le coordinate verranno spostate a nord di 1,8 m. I 30 cm di discrepanza faranno sì che le coordinate locali e quelle globali coincideranno nel 2020; a quel punto, verrà implementato un nuovo sistema per ovviare al problema.

Fonte: Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto 

Autori: vari

Licenza: Creative Commons License
This work is licensed under a Creative Commons Attribution 2.5 Generic License.

Articolo tratto interamente da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto 



Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.