giovedì 28 aprile 2016

Ci sarà...


"Ci sarà in una delle prossime generazioni un metodo farmacologico per far amare alle persone la loro condizione di servi e quindi produrre dittature, come dire, senza lacrime; una sorta di campo di concentramento indolore per intere società in cui le persone saranno private di fatto delle loro libertà, ma ne saranno piuttosto felici."

Aldous Huxley


8 commenti:

  1. Caro Vincenzo, nel futuro tutto potrà accadere!!!
    Per ora rassegnamoci per quelle che ce...
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. È terribile. Speriamo di no.
    Buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina
  3. Sono appena tornata da una visita ad un memoriale famoso. Un campo di concentramento che, ancora oggi, a oltre settanta anni da allora raccoglie tutto il dolore di allora. Di questi luoghi infami vorrei non sentire più parlare. e spero che la follia che citi resti solo questo: appunto follia.

    RispondiElimina
  4. Purtroppo si,la previsione di Huxley e veritiera ma la tragedia non sarà scatenata da un farmaco ma dalla ignoranza,dalla credulità e dalla poca memoria degli elettori.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  5. mi sa che quel tempo lo stiamo vivendo..

    RispondiElimina
  6. Spero proprio che tutto questo non avverrà mai.

    RispondiElimina
  7. Oddio!! Sarebbe tragicamente infelice in una finta felicità
    buon weekend Cavaliere ;)

    RispondiElimina
  8. Oddio!! Sarebbe tragicamente infelice in una finta felicità
    buon weekend Cavaliere ;)

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.