domenica 7 giugno 2015

A questo mondo io...




"A questo mondo io sono e sarò sempre dalla parte dei poveri. Sarò sempre dalla parte di coloro che non hanno nulla e ai quali si nega perfino la tranquillità del nulla. Noi - e mi riferisco agli uomini di estrazione intellettuale ed educati nell'ambiente delle cosiddette classi benestanti - siamo chiamati al sacrificio. Accettiamolo. Nel mondo non lottano più forze umane, ma telluriche. Se mi pongono su una bilancia il risultato di questa lotta, in un piatto il tuo dolore e il tuo sacrificio, e in un altro la giustizia per tutti, pur con l'angoscia di un futuro che si pronostica, ma non si conosce, io su quest'ultimo piatto batto il pugno con tutta la mia forza".

Federico Garcia Lorca
 
 

3 commenti:

  1. Ciao CODW,
    grandi, e pesanti, parole che inducono una riflessione dovuta a chi stenta e soffre, spasso nell'indifferenza altrui.
    Saluti
    Fata C

    RispondiElimina
  2. Pochi al giorno d'oggi la pensano ancora così, purtroppo.
    Buona giornata e a presto .. Dream teller

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.