giovedì 28 maggio 2015

Per quanto sta in te di Konstantinos Kavafis




Per quanto sta in te

E se non puoi la vita che desideri
cerca almeno questo
per quanto sta in te: non sciuparla
nel troppo commercio con la gente
con troppe parole in un viavai frenetico.
Non sciuparla portandola in giro
in balìa del quotidiano
gioco balordo degli incontri
e degli inviti,
fino a farne una stucchevole estranea.

Konstantinos Kavafis

5 commenti:

  1. Ogni tanto la nostra vita deve essere riservata solo a noi stessi ^^ .
    Buona giornata e a presto .. Dream Teller ^^

    RispondiElimina
  2. Bella questa poesia e davvero profonda e vera.
    La vita deve anche essere in qualche cosa quella che noi vogliamo, deve essere la nostra vita, riservata a noi stessi.
    Non può essere solo obblighi e sciupii altrimenti non è più la nostra vita e non vala nemmeno la pena di viverla ;-)
    Buon pomeriggio Vincenzo.
    Un Saluto e migliore continuazione di settimana

    RispondiElimina
  3. Apprezzo molto questa tua proposta che sa mettere in evidenza così bene l'invito a non sprecare la vita nella superficialità e nell'apparenza. Buon pomeriggio Stefania

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.