giovedì 23 aprile 2015

La liberazione raccontata dai partigiani modenesi

La liberazione dal nazifascismo modenese, avvenuta il 22 aprile 1945 raccontata attraverso le storie di quatto partigiani attivi all'epoca dei fatti. Amos Maioli, 90 anni, Ibes Pioli, 86, Dino Sighinolfi, 83, e Renato Gherardini, 82 ovvero i protagonisti di questo racconto.



Video credit Città di Modena caricato su YouTube - licenza: Creative Commons



Video credit Città di Modena caricato su YouTube - licenza: Creative Commons



Video credit Città di Modena caricato su YouTube - licenza: Creative Commons



Video credit Città di Modena caricato su YouTube - licenza: Creative Commons

2 commenti:

  1. Ne ho conosciuto qualcuno qui a Modena di partigiano/a, altra tempra. Giovani che non scendevano a compromessi e non accettavano neanche di restare neutrali. Ma i "vecchi" giovani erano così in molte parti d'Italia. Una serena settimana.

    RispondiElimina
  2. Caro Vincenzo, sai mettere molto bene tutto!!!
    Grazie caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.