venerdì 7 giugno 2013

Purtroppo la storia si ripete...



In questi mesi la crisi ha portato alla ribalta e agli onori della cronaca, fatti che ci fanno tornare indietro alla seconda guerra mondiale. In Italia e in Europa inizia a dilagare una chiara ondata di estremismo xenofobo, nazionalista e razzista.

 V'invito a leggere questi due articoli sugli ultimi fatti accaduti:

 
Parigi, morto l'antifascista Clement Meric. Ucciso da un neonazista

 
Aggressione fascista su 99 Posse

 
Questo blog non tollera il fascismo e qualsiasi altra dittatura che opprime l'umanità. Esprimo la mia solidarietà a tutti quelli che lottano per un mondo equo, giusto e libero.

Aspetto una vostra opinione in merito.




16 commenti:

  1. Caro Cavaliere sono con te! Fa ribrezzo sentire tutto questo.
    Spero solo che nulla possa accadere.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Se è per questo nemmeno io tollero le dittature, ma quello che mi fa più paura adesso è l'involuzione della democrazia.
    Quanti paesi democratici si stanno trasformando in dittature politico mediatiche?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La vera democrazia nel mondo, non è mai esistita.

      Elimina
  3. Come dice spesso mio nonno "la malattia grave che affligge l'uomo non è l'indifferenza ma l'oblio del non voler ricordare il male per non commettere gli stessi errori"
    un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'umanità è piena di errori, ma purtroppo i fatti si ripetono ciclicamente.

      Elimina
  4. Tutto deve cambiare affinchè nulla cambi, frase drammaticamente vera, si stà ripetendo pari pari quello che è già successo, una grande crisi, xenofobia dilagante, intolleranza in tutti i modi.
    Interessante leggere quanto scritto nei ptocolli dei savi di sion, c'è da restare a bocca aperta dalla sincronicità dei fatti.
    Scusa il ritardo per il tuo gradito commento e una buona domenica caro Cavaliere.

    RispondiElimina
  5. Faccio con piena convinzione mie le tue parole!

    RispondiElimina
  6. cavaliere visto che sei bravo devi fare un banner: questo è un blog antifascista e tutti lo mettiamo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci avevo già pensato e cercherò aiuto in rete per la realizzazione.

      Elimina
  7. Condivido pienamente il tuo pensiero, Cavaliere.

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione. Vi ricordo, prima di lasciare qualche commento, di leggere attentamente la privacy policy. Ricordatevi che lasciando un commento nel modulo, il vostro username resterà inserito nella pagina web e sarà cliccabile, inoltre potrà portare al vostro profilo a seconda della impostazione che si è scelta.