lunedì 28 febbraio 2011

Citazione del giorno



"La vita scorre molto veloce: ti fa precipitare dal cielo all'inferno in pochi secondi"

Paulo Coelho

domenica 27 febbraio 2011

Grandi opere:Lied di Pier Paolo Pasolini


Lied

Sotto i pioppi una vecchina
si muove nell'ultima luce,
lontana dal paese,
a raccogliere sterpi.
Che Domenica tranquilla!

L'alba la vedrà,
piegata con quella fascina,
sul suo sperduto fuocherello:
ultimi giorni incantati
di un vivere sconosciuto.

Pier Paolo Pasolini

Solo per oggi gratis su Giveaway of the Day - 4Media Ringtone Maker for Windows


Oggi il sito Giveaway of the Day per 24 ore ,offre gratis un programma per creare suonerie per telefonini.Vi ricordo sempre di leggere le condizioni e l'uso nel sito oltre alla modalità per l'attivazione.

Note sul software dal sito Giveaway of the Day :


4Media Ringtone Maker può creare suonerie da audio e video in qualsiasi formato (perfino quelli HD), inclusi AVI, MPEG, WMV, DivX, MP4, H.264/AVC, AVCHD, MKV, RM, MOV, XviD, 3GP, WMA, WAV, RA, M4A, MP3 e altri tipi di file che possono essere convertiti in MP3, WAV, M4R, AMR, M4A o OGG, trasformando i vostri brani o le colonne sonore dei vostri film preferiti in suonerie per iPhone, BlackBerry, Google phone, Windows Mobile, Nokia, Motorola, Sony Ericsson e altri cellulari.


Sito web:Giveaway of the Day

Pagina download qui

venerdì 25 febbraio 2011

Stop di 24 ore del mio blog,per protestare contro il genocidio in Libia


In queste ore c'è qualcuno che sta morendo per conquistare la propria libertà e dignità;come molti avranno capito, mi riferisco al popolo libico.Per troppi anni sono stati sottomessi da un regime dittatoriale;incurante di ogni principio umano e del rispetto tra i popoli.In queste ore ho visto tanti video e alcuni sono veramente strazianti;facendo ritornare in mente l'olocausto e i recenti crimini nella ex Iugoslavia, commessi da un altro criminale :Slobodan Milošević.Troppi dittatori esistono ancora nel mondo ed il resto del nostro globo , guarda impotente pensando sempre e solo ai propri interessi.In questi giorni molti nostri esponenti politici pensavano al flusso dei rifugiati oppure ai vari interessi economici;ma chiedo ,in questo cavolo di Paese qualcuno pensa ancora ai valori umani?


Per solidarietà al popolo libico ,questo blog si ferma per 24 ore.Questo sarà il mio modo di protestare contro questo genocidio .Se qualcuno di voi ,vuole aderire può fermare anche il proprio blog;facciamo capire che esistono ancora dei valori.


Se qualcuno ancora non si rende conto della tragedia;vi invito a guardare i video su Youreporter.it

giovedì 24 febbraio 2011

IWeb2Shot,cattura le schermate dei siti web


Esistono molti software e servizi web ,per catturare la schermata di una pagina internet;oggi vi presento un servizio web nato da poco e molto semplice da usare. IWeb2Shot è molto rapido ,per effettuare screenshot di pagine web;infatti basta inserire il link del sito che si vuole fotografare nella barra di ricerca,scegliere il formato dell'immagine e cliccare su convert.In pochi secondi avremo la nostra immagine,pronta per essere salvata sul PC oppure da condivide nei nostri canali sociali.Il servizio è gratuito e non necessita di registrazione.

Link: iWeb2Shot

A volte ritornano...(vecchi post riproposti):Cerca siti con argomenti simili


Vi voglio presentare un motore di ricerca molto speciale,che permette di trovare siti che trattano lo stesso argomento .Per iniziare una ricerca basta scrivere il sito che si vuole trovare nella barra e cliccare sul pulsante "Find Similar Sites ".In pochi secondi avremo i risultati pertinenti alla ricerca e in ordine alla percentuale di similitudine del dominio cercato.
Sicuramente molto utile per cercare nuovi siti e da aggiungere alla lista dei preferiti.

Link post originale pubblicato il 18 settembre 2010 qui

Il famoso appello ai giovani del grande presidente Pertini


Ecco il famoso appello rivolto ai giovani; un discorso del grande presidente ,che ha combattuto per la nostra libertà .Questo documento è ancoro molto attuale e deve far riflettere tutti.

"Ecco l’appello ai giovani: di difendere queste posizioni che noi abbiamo conquistato; di difendere la Repubblica e la democrazia. E cioè, oggi ci vuole due qualità a mio avviso cari amici: l’onestà e il coraggio. L’onestà… l’onestà… l’onestà. E quindi l’appello che io faccio ai giovani è questo: di cercare di essere onesti, prima di tutto. La politica deve essere fatta con le mani pulite. Se c’è qualche scandalo; se c’è qualcuno che dà scandalo; se c’è qualche uomo politico che approfitta della politica per fare i suoi sporchi interessi, deve essere denunciato.”

Sandro Pertini

Citazione del giorno


" Non vi può essere vera libertà senza la giustizia sociale, come non vi può essere vera giustizia sociale senza libertà "

Sandro Pertini

Accadde oggi:24 febbraio 1990-Moriva Sandro Pertini,il presidente più amato dagli italiani.

Alessandro Pertini detto Sandro (San Giovanni di Stella, 25 settembre 1896 – Roma, 24 febbraio 1990) è stato un politico, giornalista e antifascista italiano. Fu il settimo presidente della Repubblica Italiana, in carica dal 1978 al 1985.
Durante la prima guerra mondiale, Pertini combatté sul fronte dell'Isonzo, e per diversi meriti sul campo gli fu conferita una medaglia d'argento al valor militare nel 1917. Congedato con il grado di capitano, nel Dopoguerra aderì al Partito Socialista Italiano e si distinse per la sua energica opposizione al fascismo. Perseguitato per il suo impegno politico contro la dittatura di Mussolini, nel 1925 fu condannato a otto mesi di carcere, e quindi costretto a un periodo di esilio in Francia per evitare una seconda condanna. Continuò la sua attività antifascista anche all'estero e per questo, dopo essere rientrato sotto falso nome in Italia nel 1929, fu arrestato e condannato dal Tribunale Speciale per la sicurezza dello Stato prima alla reclusione e successivamente al confino.
Nel 1943, alla caduta del regime fascista, fu liberato, e partecipò alla battaglia di Porta San Paolo nel tentativo di difendere Roma dall'occupazione tedesca. Contribuì poi a ricostruire il vecchio PSI fondando insieme a Pietro Nenni il Partito Socialista Italiano di Unità Proletaria. Nello stesso anno fu catturato dalle SS e condannato a morte, ma riuscì a salvarsi grazie a un intervento dei partigiani dei GAP.
Divenne in seguito una delle personalità di primo piano della Resistenza italiana e fu membro della giunta militare del Comitato di Liberazione Nazionale in rappresentanza del PSIUP. Da partigiano fu attivo soprattutto a Roma, in Toscana, Val d'Aosta e Lombardia, distinguendosi in diverse azioni che gli valsero una medaglia d'oro al valor militare. Nell'aprile 1945 partecipò agli eventi che portarono alla liberazione dal nazifascismo, organizzando l'insurrezione di Milano, e votando il decreto che condannò a morte Mussolini e altri gerarchi fascisti.
Nell'Italia repubblicana fu eletto deputato all'Assemblea Costituente, quindi senatore nella prima legislatura e deputato in quelle successive, sempre rieletto dal 1953 al 1976. Ricoprì per due legislature consecutive, dal 1968 al 1976, la carica di Presidente della Camera dei deputati, per essere infine eletto Presidente della Repubblica Italiana l'8 luglio 1978.
Andando spesso oltre il semplice ruolo istituzionale, il suo mandato presidenziale fu caratterizzato da una forte impronta personale che gli valse una notevole popolarità, tanto da essere spesso ricordato come il "presidente più amato dagli italiani".

Continua la lettura su....Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questo articolo è pubblicato nei termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto  da Wikipedia, l'enciclopedia libera.



Photo credit Presidenza della Repubblica

mercoledì 23 febbraio 2011

Ricostruzione post sisma:“A Sumatra meglio che a L’Aquila”.

L'Aquila dopo il tunnel

Voglio rendervi partecipi di un intervista fatta da Il Fatto quotidiano a David Alexander,uno dei più grandi esperti in disastri e responsabile di una ricerca.

Articolo da ilFattoQuotidiano.it:

“In Indonesia la ricostruzione dopo il terremoto procede meglio che a L’Aquila”. E’ la conclusione di David Alexander, tra i massimi esperti europei di grandi disastri e curatore di una ricerca (che ha coinvolto tre atenei italiani) sul post terremoto in Abruzzo. Moltissimi casi di depressione, crisi occupazionale, crescente utilizzo di alcool e droghe. Sono soltanto alcuni dei problemi che il terremoto ha lasciato in eredità alla provincia aquilana, dove la ricostruzione è ancora un miraggio. Le colpe non mancano. “La calamità è stata affrontata in modo paternalistico e centralista – dichiara Alexander – ma gli scandali che hanno travolto la protezione civile di Bertolaso forse spiegano quelle scelte”.
“Nonostante l’Indonesia sia un paese in via di sviluppo e le risorse siano limitate, a Sumatra la ricostruzione procede con maggiore razionalità che in Italia”. Le riflessioni che David Alexander ha voluto condividere con ilfattoquotidiano.it seguono le conclusioni della ricerca ‘Microdis’, di cui è coordinatore. Il progetto – che ha coinvolto l’Università di Firenze, l’Università Politecnica delle Marche e quella dell’Aquila – si è concluso alla fine del 2010 e ha riguardato un campione di 15 mila terremotati e centinaia di edifici. E i risultati parlano chiaro.
Il 71% di loro dichiara che la comunità è morta con l’arrivo del terremoto. A mancare sono soprattutto i servizi di base e i collegamenti del trasporto pubblico. Il dato riguarda oltre il 50% degli alloggi esaminati. E circa il 35% dei complessi residenziali hanno servizi igienici in cattiva condizione. Inoltre, il 73% dei residenti lamenta l’assenza totale di ritrovi pubblici. Accade così che nelle ‘new town’ volute da Silvio Berlusconi i giovani tra i 18 e i 30 anni non socializzano, e l’Università dell’Aquila ha registrato un calo delle iscrizioni del 6%. Ma c’è di più: il 68% degli intervistati vorrebbe lasciare al più presto l’attuale abitazione.

Leggi l’articolo su Il Fatto Quotidiano

Fonte:Il Fatto Quotidiano

Autore post:Franz Baraggino

Licenza:Creative Commons(http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.5/it/)

Articolo tratto interamente da Il Fatto Quotidiano

Photo credit Asdrúbal WERT caricata su Flickr Licenza foto: Creative Commons

Incipit del giorno


Che qualcuna delle ultime poesie sia convincente, non toglie importanza al fatto che le compongo con sempre maggiore indifferenza e riluttanza. Nemmeno importa molto che la gioia inventiva mi riesca qualche volta oltremodo acuta. Le due cose, messe insieme, si spiegano con l'acquisita disinvoltura metrica, che toglie il gusto di scavare da un materiale informe, e insieme interessi miei di vita pratica che aggiungono un'esaltazione passionale alla meditazione su certune poesie. (6 ottobre 1935)

Tratto da :Il mestiere di vivere di Cesare Pavese

23 febbraio 1455 - Data tradizionale di pubblicazione della Bibbia di Gutenberg, il primo libro occidentale stampato con caratteri mobili

La bibbia di Gutenberg o «bibbia a quarantadue linee» (B42) è il primo libro stampato in Europa con l'aiuto dei caratteri mobili.
Realizzata a Magonza tra il 1452 e il 1455 sotto la responsabilità di Johannes Gutenberg e dei suoi soci, Johann Fust e Peter Schöffer, la bibbia di Gutenberg si compone di due volumi di formato in-folio di 324 e 319 pagine. Riproduce il testo della Vulgata, la bibbia latina tradotta da san Gerolamo: l'Antico Testamento occupa il primo volume e una parte del secondo, che contiene anche tutto il Nuovo Testamento.Una parte degli esemplari fu stampata su pergamena, un'altra su carta in fibra di canapa, importata dall'Italia.Venduta per sottoscrizione, questa bibbia latina fu originariamente acquistata da istituzioni religiose, essenzialmente monasteri. Su una tiratura di circa 180 esemplari, 48 si sono conservati fino ad oggi, e alcune pagine sciolte si trovano in alcune biblioteche, come quella del museo Correr di Venezia o la biblioteca municipale di Colmar. La maggioranza degli esemplari si trova in Germania. In Francia, la Bibliothèque nationale de France ne possiede tre copie su pergamena, e la bibliothèque Mazarine una copia su carta. In Svizzera, la fondazione Martin Bodmer espone permanentemente il suo esemplare vicino a Ginevra.

Continua la lettura su Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Questo articolo è pubblicato nei termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

martedì 22 febbraio 2011

Proverbio del giorno


Omnia tempus habent

Ogni cosa ha il suo tempo.

Proverbio latino

Un terremoto di magnitudo 6,3 ha colpito Christchurch, la seconda città della Nuova Zelanda

Un forte terremoto di magnitudo 6.3 della scala Richter, ha colpito la città di  Christchurch (Nuova Zelanda);causando numerose vittime e tanti feriti.L'evento è avvenuto alle 12.51 locali(quasi l'una di notte in Italia),con una profondità molto bassa,solo 4 km e durato circa un minuto.Molte testimonianze visive arrivano sul web e vi lascio alcuni video,per rendervi conto della forza inaudita del sisma.



Video credit quake caricato su Youreporter.it



Video credit quake caricato su Youreporter.it

Arriva in Italia,la prima ambulanza per animali


Arriva sulle strade italiane ,la prima unità mobile di soccorso veterinario dell'Enpa.Il suo nome è Isotta ,dedicata alla gatta salvata tra le rovine di Onna dopo il terremoto in Abruzzo.Questo automezzo servirà a prestare soccorso agli animali ,in caso di:terremoti,alluvioni ,varie calamità naturali;ma anche per i servizi ordinari e quotidiani.Il mezzo è ricco dei moderni ausili tecnologici e speriamo sia solo la prima di altre iniziative,per creare un pronto intervento anche per gli animali.

Fonte:Enpa

Apppello sul diritto fondamentale all'autodeterminazione

Premessa:
Oggi voglio pubblicare un importante appello, su segnalazione dell'amica Stella polare.

Post estratto dal blog Stellapolare:

Io, cittadino devo avere il diritto di scegliere come vivere e come morire. E dico no all'accanimento terapeutico, e dico si al TESTAMENTO BIOLOGICO, io ho già firmato, firma anche tu:









lunedì 21 febbraio 2011

Facebook riconosce le coppie di fatto;ma non in Italia


Facebook ha introdotto due nuovi status,dopo molti solleciti di tanti utenti e associazioni .Dal 18 febbraio nelle relazioni sentimentali ,si possono trovare anche:coppia di fatto e unione civile.Questo status è disponibile solamente nei seguenti Paesi: Stati Uniti, Canada, Australia, Regno Unito e Francia.Per l'Italia invece niente di nuovo,visto che non esiste nessuna legge che fa valere i diritti e riconosce le coppie di fatto.

Citazione del giorno

"Non accontentarti dell'orizzonte, cerca l'infinito"



Jim Morrison

Grandi opere:Qui regna amore di Giosuè Carducci


Qui regna amore

Ove sei? d è sereni occhi ridenti
A chi tempri il bel raggio, o donna mia?
E l'intima del cor tuo melodia
A chi armonizzi n è soavi accenti?

Siedi tra l'erbe e i fiori e a' freschi venti
Dài la dolce e pensosa alma in balía?
O le membra concesso hai de la pia
Onda a gli amplessi di vigor frementi?

Oh, dovunque tu sei, voluttuosa
Se l'aura o l'onda con mormorio lento
Ti sfiora il viso o a' bianchi omeri posa,

È l'amor mio che in ogni sentimento
Vive e ti cerca in ogni bella cosa
E ti cinge d'eterno abbracciamento.

Giosuè Carducci

domenica 20 febbraio 2011

"Odio gli indifferenti" di Antonio Gramsci

In questa settimana di Festival della canzone italiana; un momento che mi ha spinto a fare delle riflessioni è stata la lettura di 'Odio gli indifferenti' da parte di Luca e Paolo. Infatti la lettera di Gramsci scritta nel 1917, sembra una premonizione della situazione italiana attuale. Voglio riproporla nel mio blog; mi raccomando di leggere attentamente questo testo.

Roberto Vecchioni vince il festival di Sanremo 2011

Roberto Vecchioni
Roberto Vecchioni con la canzone Chiamami ancora amore ha vinto l'edizione 2011 del Festival di Sanremo.
Come ha spiegato lo stesso Vecchioni c'è nel brano il dichiarato intento di fondere la canzone d'autore (di cui è da anni uno dei protagonisti) con la musica popolare.
Fin dalla prima esibizione era entrato nella ristretta cerchia dei favoriti, ma un tale successo, raggiunto a 67 anni segna il ritorno, almeno del mondo dei festival e del pubblico televisivo, alla stagione dei cantautori. I giovanissimi seguono ormai altri media.
Ma la biografia di Roberto Vecchioni è veramente singolare per un cantante: Laureato in lettere classiche è stato veramente, e per tanti anni, professore nei licei classici di Milano e del suo hinterland.
Roberto VecchiniProfessore è stato anche sul video, quando, ormai già famoso per il successo della canzone Samarcanda ha condotto sulla televisione Locale Antenna 3, diretta da Renzo Villa la Trasmissione Telebigino che aiutava gli studenti a fare i compiti. Ha partecipato per ore a cento trasmissioni, senza chiedere compenso, episodio forse minore nella sua vita di artista, ma che mostra il suo obiettivo centrale: insegnare qualcosa ai giovani.

Fonte:Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Autori:Vari

Licenza:Creative Commons Attribution 2.5

Photo credit torre.elena caricata su Flickr Licenza foto: Creative Commons

sabato 19 febbraio 2011

Intervistando altri blogger: Shiri del blog"Shiri's Space"



Prosegue il mio viaggio nel far conoscere altri blogger, attraverso le mie interviste. Oggi tappa in un blog tematico dedicato agli animali; parlo dello spazio curato da Shiri e il blog in questione "Shiri's Space".


Cara Shiri da quanto tempo gestisci il tuo blog?

Dunque,gestisco il mio blog da un anno,è nato,come accade un po' per tutti dall'idea di utilizzarlo come una sorta di contenitore virtuale,senza dargli una precisa tematica,che in un secondo momento ho voluto porre,spinta dall'amore per gli animali e ben presto questo spazio ha preso forme concrete di un piccolo progetto.

Esperienze passate nella blogosfera?

No,non ho alcuna esperienza nella blogosfera,ho sempre guardato questo vasto mondo interattivo dall'esterno,facendone parte in maniera passiva.

Blog tematici; cosa pensi?

Credo sia importante delineare una distinzione tematica per permettere ai visitatori di accedere ai blog che preferiscono.

Sei più gattofila oppure cinofila?

Amo gli animali,sin dalla tenera età,senza alcuna distinzione per il semplice motivo che,a mio avviso,non esiste una distinzione,non sono in grado di apprezzare maggiormente una categoria,perché ogni piccolo e grande amico a quattro o due zampe è unico e speciale,proprio come accade per gli esseri umani.

Cosa pensi delle leggi italiane sulla difesa degli animali?

Credo che si stiano facendo passi avanti,ma non so bene perché,porto sempre con me la sensazione che non sarà una legge a cambiare le cose,ma il cuore della gente.

Cosa si può fare per i nostri amici a 4 zampe?

Bisogna iniziare a comprendere la reale importanza della loro presenza sulla Terra,loro lo hanno già fatto.

Elencami alcuni aggettivi del tuo carattere?

Mia mamma diceva:"Dove ti si mette te ne stai",probabilmente faceva riferimento alla mia indole buona,dalle sue parole sembrerebbe...troppo buona.

Un tuo sogno nel cassetto?

So che sembrerò pazza ma sin da quando ero piccola il mio desiderio era realizzare un enorme asilo per animali abbandonati,so bene che resterà purtroppo tale ma se pensassi in piccola scala ecco,direi che quando sarò una vecchietta e penserò al modo in cui gestire la mia piccola pensione,mi piacerebbe avere una casa con un grande giardino e occuparmi di tanti amici a quattro zampe.

Quali progetti sono in programma per il futuro del tuo spazio web?

Mi piacerebbe dare spazio a diverse rubriche,magari utili per indicare consigli a chi si ritrova,anche per caso,a passare dal mio piccolo spazio e cercare di realizzare rubriche con cui dare voce agli amici e lettori che possiedono un animale domestico o hanno intenzione di occuparsene.

E sui social network?

Ho una pagina Facebook rivolta nel tentativo di divulgare il mio blog e un profilo Twitter che utilizzo per inviare aggiornamenti a chi mi segue o in futuro potrebbe seguirmi tramite il servizio.

Ringrazio l'amica Shiri per aver rilasciato questa intervista;mi raccomando una visita al suo splendido blog.

Sondaggio:Chi vincerà il Festival di Sanremo 2011?

Sanremo il cinema teatro Ariston

Stasera al teatro Ariston di Sanremo, si chiude il Sessantunesimo Festival della Canzone Italiana,condotto quest'anno da :Gianni Morandi con Elisabetta Canalis, Belen Rodriguez, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.Nelle serate precedenti,molti di voi hanno ascoltato le canzoni e sicuramente avrete un giudizio su di esse. Ecco alcune domande riguardo il Festival:

Chi vincerà il Festival di Sanremo 2011 ?

La canzone più significativa e quella che vi ha deluso di più?

Rispetto l'anno scorso le canzoni sono migliori?

Aspetto i vostri commenti e le vostre opinioni


Photo credit Ondablv caricata su Flickr Licenza foto:Creative Commons

Google celebra Constantin Brancusi


Nuovo logo speciale per l'home page di Google,stavolta dedicato al famoso scultore rumeno Constantin Brancusi. Vi lascio una sua biografia,tratta da Wikipedia:
Constantin Brâncuşi (Peştişani, 19 febbraio 1876 – Parigi, 16 marzo 1957) è stato uno scultore romeno (pronuncia rumena [konstan'tin brɨŋ'kuʃi̥]).
Dopo studi di scultura all'Accademia di Bucarest lavorò a Vienna e Monaco (1899-1904) per trasferirsi poi a Parigi, dove frequentò gli studi di Antonin Mercié e di Rodin. Nel 1908 strinse amicizia con Modigliani, Satie e Duchamp; nel 1913 espose tre sculture alla mostra dell'Armony Show di New York. Dal 1914 al 1918 creò una serie di sculture in legno che testimoniano il suo interesse per il primitivismo.
Dopo la prima guerra mondiale accentuò nelle sue opere il gusto per l'astrazione, alla ricerca della forma-tipo, della forma genitrice. Nel 1937 tornò in Romania, dove eseguì sculture per il giardino pubblico di Târgu Jiu, e fu in India, dove progettò un tempio della meditazione per il maragià di Indore. Tra i suoi allievi si può annoverare Isamu Noguchi.

Continua la lettura su....Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questo articolo è pubblicato nei termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

venerdì 18 febbraio 2011

Oggi presentazione di “Conflitti”,il romanzo d'esordio di Maria Ianniciello


Oggi pomeriggio alle 18, presso l’auditorium del Polo Universitario di Grottaminarda (Av).L’autrice , giornalista e blogger irpina Maria Ianniciello,presenterà il proprio romanzo d’esordio: “Conflitti”, edito dal Gruppo Albastros. Questo romanzo è ambientato alla fine degli anni Sessanta ,nel periodo delle lotti di classe e gli anni delle famose contestazioni giovanili.La protagonista si chiama Carla Cesinati;giovane giornalista siciliana,trasferitasi a Milano in un noto giornale nazionale.Un giorno nel 1967 ,abbandona la sua vita agiata per partire come reporter nel Vietnam.Volete sapere come andrà a finire ? Allora vi consiglio di acquistare e leggere questo romanzo, sicuramente vi appasionerà e vi farà vivere momenti di grande suspense.

Per informazioni,vi consiglio i seguenti link:

Sito Ufficiale :Maria Ianniciello

Blog autrice:Cultura & Culture

Pagina Facebook:Conflitti, la storia di una donna

Pagina Facebook autrice:Maria Ianniciello

giovedì 17 febbraio 2011

Il comune di Pavia,rilascia i dati geografici con la licenza Creative Commons


Riceviamo notizia che il Comune di Pavia ha recentemente deciso di mettere a disposizione i dati geografici pubblicati sul proprio Portale Cartografico Comunale con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 2.5 Italia. Come si può leggere in questo breve comunicato, la Giunta Comunale ha inteso intraprendere un'iniziativa concreta verso la libera divulgazione del dato geografico, in conformità con quanto indicato dalle "Linee guida per i siti web" predisposte dal Ministero della Pubblica Amministrazione e Innovazione.

In questa pagina del sito comunale è possibile avere maggiori informazione e accedere al download dei dati geografici.

Fonte:creativecommons.it

Autore post:Claudio Artusio

Licenza:Creative Commons

Articolo tratto interamente da Creativecommons.it

Proverbio del giorno



"Se il tuo lume brilla più degli altri sii felice, ma non spegnere mai il lume degli altri per far brillare il tuo."

Proverbio orientale

Oggi è la Giornata Nazionale del gatto

Per chi non lo sapesse; oggi si festeggia in Italia,la Giornata Nazionale del gatto.Questa speciale festività è stata istituita dal 1990 ,dopo un referendum tra i lettori di una rivista tematica.La scelta di questa data non è causale;il giorno 17 da un anagramma in latino vuol dire “ ho vissuto”, legato proprio al famoso detto popolare sulle sette vite dei felini.Invece la scelta del mese di febbraio è legata al segno zodiacale dell’Acquario;indipendente e anticonformista.
In tutta Italia ci saranno manifestazioni ed eventi legati al nostro amico gatto.

Solo per oggi gratis su Giveaway of the Day - Boxoft Screen Tutorial Creator


Oggi il sito Giveaway of the Day per 24 ore ,offre gratis un programma per creare splendidi tutorial.Vi ricordo sempre di leggere le condizioni e l'uso nel sito oltre alla modalità per l'attivazione.

Note sul software dal sito Giveaway of the Day :

Volete creare dei tutorial perfetti con testi e immagini combinati insieme? Boxoft Screen Tutorial Creator è un programma molto flessibile che permette di creare tutorial chiari e intuitivi con estrema facilità.
Con esso potrete:
•catturare lo schermo o una finestra direttamente o aggiungendo immagini esistenti;
•aggiungere testi e forme alle immagini o scrivere istruzioni per le pagine;
•esportare i tutorial in formato PDF format o creare file HTML da inviare tramite E-mail agli altri istantaneamente.

Sito web:Giveaway of the Day

Pagina download qui

mercoledì 16 febbraio 2011

Citazione del giorno



«La vera libertà di stampa è dire alla gente ciò che la gente non vorrebbe sentirsi dire.»


George Orwell

Timelapse:In crociera sul Canale di Panama


Questo timelapse è uno dei più visti nella rete;ci mostra un viaggio a bordo di una nave da crociera,attraverso il Canale di Panama dall'Atlantico al Pacifico.


Video credit radiofreebc caricato su Youtube

Chiacchiere al forno



Visto che siamo nel periodo del carnevale; oggi presento una ricetta trovata sul web, che parla di un tipico dolce del periodo.

Ingredienti:
  • 150 g di farina
  • 1 uovo
  • 20 g di burro
  • 1 cucchiaio di grappa
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • un pizzico di sale
  • scorza grattugiata di limone
Preparazione:
Impastare la farina con l'uovo come fareste per preparare una crostata, aggiungere lo zucchero, il burro morbido, la grappa, il sale e la scorzetta di limone;iniziate a mescolare con una forchetta e poi impastate con le mani (il tutto è più veloce se fatto con il robot, formate una palla e lasciare riposare al fresco per almeno mezz'ora.
Stendete la pasta con il mattarello, infarinando bene il piano, ad uno spessore di circa 2 millimetri e con la rotella tagliapasta ritagliare le chiacchiere. Sistematele sulla placca ricoperta di carta forno, spennellatele con il burro fuso e spolverizzatele con zucchero a velo. Cottura: 200° per 8-10 minuti, senza farle seccare troppo.
Una volta cotte date ancora una bella spolverata di zucchero a velo.

Se vuoi pubblicare una tua ricetta in questo blog; vai su Segnala e condividi per seguire la procedura.

Fonte: Ciberia

Autore post: Casereccia



Grandi opere:Traversando la Maremma toscana di Giosuè Carducci

Maremma from Magliano 1
Traversando la Maremma toscana

Dolce paese, onde portai conforme
l’ abito fiero e lo sdegnoso canto
e il petto ov’ odio e amor mai non s’ addorme,
pur ti riveggo, e il cuor mi balza in tanto.
Ben riconosco in te le usate forme
con gli occhi incerti tra il sorriso e il pianto,
e in quelle seguo dei miei sogni l’ orme
erranti dietro il giovenile incanto.
Oh quel che amai, quel che sognai fu in vano ;
e sempre corsi, e mai non giunsi il fine;
e dimani cadrò. Ma di lontano
pace dicono al cuor le tue colline
con le nebbie sfumanti e il verde piano
ridente ne le piogge mattutine.

Giosuè Carducci

Photo credit Alessio Damato (Own work) [CC-BY-SA-3.0 or GFDL], via Wikimedia Commons

Il Giappone sospende la caccia alle balene

Blue Whale (Balaenoptera musculus) Mysticeti baleen whale
Il Giappone ha deciso di sospendere temporaneamente il programma annuale di caccia alla balena.Questa crudele pratica è diffusa in Norvegia e Giappone ;che aggirano la moratoria internazionale del 1986 ,giustificandola per motivi scientifici.Come molti di voi conoscono ,la verità è un altra ;loro ammazzano i cetacei per cibarsene.Io spero che si intervenga presto per fermare definitivamente queste torture continue, verso non solo le balene;ma tutti gli animali della Terra.


Photo credit Mike Baird from Morro Bay, USA [CC-BY-2.0 o CC-BY-2.0], attraverso Wikimedia Commons

martedì 15 febbraio 2011

Sulla libertà di Kahlil Gibran


E un oratore disse:
Parlaci della Libertà.
E lui rispose:
Alle porte della città e presso il focolare vi ho veduto, prostrati, adorare la vostra libertà,
Così come gli schiavi si umiliano in lodi davanti al tiranno che li uccide.
Sì, al bosco sacro e all'ombra della rocca ho visto che per il più libero di voi la libertà non era che schiavitù e oppressione.
E in me il cuore ha sanguinato, poiché sarete liberi solo quando lo stesso desiderio di ricercare la libertà
Sarà una pratica per voi e finirete di chiamarla un fine e un compimento.
In verità sarete liberi quando i vostri giorni non saranno privi di pena e le vostre notti di angoscia e di esigenze.
Quando di queste cose sarà circonfusa la vostra vita, allora vi leverete al di sopra di esse nudi e senza vincoli.
Ma come potrete elevarvi oltre i giorni e le notti
Se non spezzando le catene che all'alba della vostra conoscenza hanno imprigionato l'ora del meriggio?
Quella che voi chiamate libertà è la più resistente di queste catene, benché i suoi anelli vi abbaglino scintillando al sole.
E cos'è mai se non parte di voi stessi ciò che vorreste respingere per essere liberi?
L'ingiusta legge che vorreste abolire è la stessa che la vostra mano vi ha scritto sulla fronte.
Non potete cancellarla bruciando i libri di diritto né lavando la fronte dei vostri giudici,
Neppure riversandovi sopra le onde del mare.
Se è un despota colui che volete detronizzare, badate prima che il trono eretto dentro di voi sia già stato distrutto.
Poiché come può un tiranno governare uomini liberi e fieri,
Se non per una tirannia e un difetto della loro stessa libertà e del loro orgoglio?
E se volete allontanare un affanno, ricordate che questo affanno non vi è stato imposto, ma voi l'avete scelto.
E se volete dissipare un timore, cercatelo in voi e non nella mano di chi questo timore v'incute.
In verità, ciò che anelate e temete, che vi ripugna e vi blandisce, ciò che perseguite e ciò che vorreste sfuggire,
Ognuna di queste cose muove nel vostro essere in un costante e incompiuto abbraccio.
Come luci e ombre unite in una stretta, ogni cosa si agita in voi.
E quando un'ombra svanisce, la luce che indugia diventa ombra per un'altra luce.
E così quando la vostra libertà getta le catene diventa essa stessa la catena di una libertà più grande.

Tratto da Il Profeta di Kahlil Gibran

Incipit del giorno


Parma, 3 maggio 1860. Notte.
Le ciance saranno finite. Se ne intesero tante che parevano persino accuse. - Tutta Sicilia è in armi; il Piemonte non si può muovere; ma Garibaldi? - Trentamila insorti accerchiano Palermo: non aspettano che un capo, Lui! Ed egli se ne sta chiuso in Caprera? - No, è in Genova. - E allora perché non parte? - Ma Nizza ceduta? dicevano alcuni. E altri più generosi: - Che Nizza? Partirà col cuore afflitto, ma Garibaldi non lascierà la Sicilia senza aiuto.
I più generosi hanno indovinato. Garibaldi partirà, ed io sarò nel numero dei fortunati che lo seguiranno.

Tratto da:Da Quarto al Volturno di Giuseppe Cesare Abba

lunedì 14 febbraio 2011

Quale film d'amore preferisci tra questi?

Endless Love
Oggi giorno di San Valentino,festività legata all'amore e agli innamorati.Per l'occasione vi invito a scegliere, il vostro film preferito tra una lista di opere cinematografiche.Su ogni film che cliccate trovate un link con la trama tratta da Wikipedia.
  1. Via col vento
  2. Pretty Woman
  3. Ghost
  4. Love Story
  5. Ufficiale e gentiluomo
  6. Titanic
  7. Dirty Dancing
  8.  I ponti di Madison County
  9. Shakespeare in Love
  10. Ultimo tango a Parigi
  11. Harry ti presento Sally
  12. Vacanze romane
  13. Notting Hill
  14. Travolti da un insolito destino ....
  15. Il diario di Bridget Jones
  16. I segreti di Brokeback Mountain
  17. La finestra di fronte
  18. Moulin Rouge
  19. Le parole che non ti ho detto
  20. Al di là dei sogni
Visto la vastità di film che trattano l'argomento; questa è  soltanto una piccola lista di film,se volete aggiungerne e suggerirne altri;inseriteli nei commenti.

Photo credit Sabrina Campagna caricata su Flickr Licenza foto:Creative Commons

Citazione del giorno


"L'amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L'amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà."

Hermann Hesse

domenica 13 febbraio 2011

"Se non ora quando";grande successo dell'iniziativa


E' andata oltre ogni  rosea previsione, l'adesione all'iniziativa "Se non ora quando";più di un milione di persone si sono riversate in vari punti e piazze in Italia e nel mondo.Donne insieme agli uomini ,per difendere la dignità dell'altra metà del cielo, contro questa mercificazione del corpo femminile.La manifestazione è stata svolta senza simboli politici;ma si sono ritrovate insieme persone che credono in un Italia nuova ,diversa da questa caduta di stile delle ultime settimane.Dunque adesso la palla passa all'attuale governo e speriamo che finalmente torni il buonsenso e il rispetto per tutte le italiane e gli italiani.
Per i video delle manifestazioni, vi invito ad andare su Youreporter.it

L'isola dei cassintegrati lancia la nuova sezione dedicata al lavoro femminile

Female Auto Workers on Automobile Assembly Line at Nash Motors
In questa giornata di grande mobilitazione delle donne ;il blog L'isola dei cassintegrati ,lancia e inaugura una nuova sezione;dedicata proprio al lavoro femminile e alle sue tematiche.
Invito tutti a partecipare e vi lascio alcuni link utili:

Sezione lavoro femminile su L'isola dei cassintegrati clicca qui

Pagina Facebook qui

Il blog invita a diffondere questa notizia attraverso i propri link e profili sociali

Fonte:L'isola dei cassintegrati

Photo credit Wisconsin Historical Images caricata su Flickr Licenza foto: Creative Commons

sabato 12 febbraio 2011

Grandi opere:L’amore di Pablo Neruda


L’amore

Che hai, che abbiamo,
che ci accade?
Ahi il nostro amore È una corda dura
che ci lega ferendoci
e se vogliamo
uscire dalla nostra ferita,
separarci,
ci stringe un nuovo nodo e ci condanna
a dissanguarci e a bruciarci insieme.

Che hai? Ti guardo
e nulla trovo in te se non due occhi
come tutti gli occhi, una bocca
perduta tra mille bocche che baciai, più belle,
un corpo uguale a quelli che scivolarono
sotto il mio corpo senza lasciar memoria.

E che vuota andavi per il mondo
come una giara di color frumento,
senz'aria, senza suono, senza sostanza!
Invano cercai in te
profondità per le mie braccia
che scavano, senza posa, sotto la terra:
sotto la tua pelle, sotto i tuoi occhi,
nulla,
sotto il tuo duplice petto sollevato,
appena
una corrente d'ordine cristallino
che non sa perché corre cantando.
Perché, perché, perché,
amore mio, perché?

Pablo Neruda

venerdì 11 febbraio 2011

Egitto:Il presidente Hosni Mubarak si è dimesso

Millionmarchtahrirsquare
Alle 17 è arrivato l'annuncio che gli egiziani auspicavano da giorni;il presidente Hosni Mubarak si è dimesso e ha incaricato le forze armate di gestire la transizione .Dopo l'annuncio fatto dal suo vice Omar Suleiman in TV ;nella famosa piazza Tahrir e nel resto dell 'Egitto ;la folla sta invadendo le strade per festeggiare la liberazione ,da un regime durato più di trent'anni. Adesso si spera in un nuovo corso ;fatto di prosperità e democrazia.

Photo credit yamaha_gangsta caricata su Flickr Licenza foto:Creative Commons

In arrivo il service pack per Windows 7 e Windows Server 2008

Era molto atteso da mesi e da ieri è arrivato l'annuncio ufficiale.Da metà febbraio sarà disponibile il service pack 1 per Windows 7 e Windows Server 2008 R2.Questo pacchetto d'aggiornamenti,non porterà grandi novità,visto anche l'affidabilità molto buona di questo sistema operativo;ma conterrà tutti gli aggiornamenti e le patch rilasciate fino adesso.Il service pack 1 sarà disponibile a tutti dal 22 febbraio.

Fonte:Windowsteamblog

Proverbio del giorno



"Le grandi anime posseggono la volontà, quelle piccole solo i desideri."

Proverbio cinese

Google,un doodle speciale per ricordare Thomas Edison



Nuovo logo speciale da parte della casa di Mountain View,stavolta dedicato al grande inventore;Thomas Edison.Vi lascio la sua biografia :

Thomas Alva Edison (Milan, 11 febbraio 1847 – West Orange, 18 ottobre 1931) è stato un inventore e imprenditore statunitense.
Per primo seppe applicare i principi della produzione di massa al processo dell'invenzione. Edison era considerato uno dei più prolifici inventori del suo tempo, avendo ottenuto il record di 1.093 brevetti a suo nome. Collezionò brevetti in tutto il mondo, inclusi Stati Uniti, Inghilterra, Francia e Germania.
Avviò la Motion Picture Patents Company, che era l'insieme dei nove maggiori centri cinematografici (più noti come Edison Trust). La rivista americana Life, in un'edizione speciale doppia, mise Edison al primo posto tra le "100 persone più importanti negli ultimi 1000 anni", evidenziando che la sua lampada ad incandescenza "illumina il mondo". Sebbene Heinrich Goebel l'avesse preceduto con meno successo con una lampada a bulbo, fu Edison che rese possibile l'era moderna commercializzando la sua "invenzione".

Continua la lettura su.... Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questo articolo è pubblicato nei termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

giovedì 10 febbraio 2011

Giorno del ricordo;non dimentichiamo le vittime delle foibe e dell'esodo giuliano-dalmata.

Foiba basovizza2
Oggi è il 'Giorno del ricordo';ricordiamo tutti i nostri martiri ,vittime dei massacri etnici durante e dopo la seconda guerra mondiale.
Ecco un pò di storia tratta da Wikipedia:
Con massacri delle foibe o, più comunemente foibe, si intendono gli eccidi perpetrati per motivi etnici e/o politici ai danni della popolazione italiana di Istria, Venezia Giulia e Dalmazia, durante ed immediatamente dopo la seconda guerra mondiale, per lo più compiuti dall' Esercito popolare di liberazione iugoslavo. Negli eccidi furono coinvolti prevalentemente cittadini di etnia italiana e, in misura minore e con diverse motivazioni, anche cittadini italiani di etnia slovena e croata.
Il nome deriva dagli inghiottitoi di natura carsica dove furono gettati e, successivamente, rinvenuti i cadaveri di centinaia di vittime, localmente chiamati appunto "foibe". Per estensione i termini "foibe" ed il neologismo "infoibare" sono in seguito diventati sinonimi degli eccidi, che in realtà furono, in massima parte, perpetrati in modo diverso.
Nonostante la ricerca accademica abbia, fin dagli anni '90, sufficientemente chiarito gli avvenimenti, nell'opinione pubblica italiana la conoscenza del tema delle foibe continua a essere influenzata da tesi di parte, che pongono l'enfasi sulle responsabilità che fascismo (prof. Mancini Roberto, istituto Nazareno) e comunismo hanno avuto nella vicenda.

Continua la lettura su ...Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questo articolo è pubblicato nei termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Photo credit Zinn (Opera propria) [GFDL, CC-BY-SA-3.0 o CC-BY-SA-2.5-2.0-1.0], attraverso Wikimedia Commons

Tempo (poesia scritta da Ginevra)

Wet
Premessa:

Oggi vi voglio presentare una poesia scritta dall'autrice del blog Stella polare.Mi raccomando di fare una visita al suo blog ;dove troverete oltre ad una poetessa ,anche una grande artista che dipinge splendide opere.

Tempo

E passa l'oggi e mi dico nel domani
domani sarà oggi e mi dirò ancora domani
ma ci sarà un domani in cui guarderò il tempo e l'ora
e saprò quanti ieri saranno trascorsi
fra l'oggi e il domani.


Leggerò in questi ieri tutto il tuo distacco e la tua indifferenza
e il tuo lungo e triste inganno.


Domani
mi dirò domani
che oggi è stato vicino a ciò che è finito.
Tra questi ieri cercherò di perderti
e domani saprò quanta importanza avevi oggi per me.
Quanto tragico sia stato vivere in questi ieri
quanto doloroso sia oggi pensare a questo
domani solo
da vivere senza te.

Ginevra

Autore post:Stellapolare

Link:Stellapolare

Segnalazione inviata da:Stellapolare

Photo credit h.koppdelaney caricata su Flickr Licenza foto:Creative Commons

mercoledì 9 febbraio 2011

PhotoFunia ,un servizio per creare spettacolari fotomontaggi


PhotoFunia è un servizio web per l' editing fotografico.Infatti nel sito,localizzato anche in italiano;si possono applicare svariati effetti sulle vostre immagini,creando splendidi fotomontaggi.Alla fine del vostro lavoro avrete la possibilità di salvare l'immagine sul vostro computer,condividerla in rete, incorporala nel vostro blog/sito oppure inviarla via e-mail.Vi consiglio veramente una visitina e di salvarlo tra i preferiti.

Link:PhotoFunia

"Io non costringo, curo"; spot a favore del testamento biologico


La Fp-Cgil e la Fp-Cgil Medici hanno realizzato uno spot per la libertà di scelta sul testamento biologico e contro l’accanimento terapeutico. Ecco il testo tratto dal sito della sottoscrizione:
" I medici e gli operatori sanitari non vogliono una legge che costringa a mantenere in vita con tecnologie straordinarie o sproporzionate chi ha deciso di rifiutarle in modo consapevole e non ha più una ragionevole speranza di recupero.
Non vogliono calpestare, per scelte legislative ideologiche, la deontologia professionale e la stessa Costituzione che garantiscono il rispetto della volontà dell'individuo sulle terapie da effettuare.
Non vogliono che l'idratazione e la nutrizione artificiale siano strumentalmente considerate nella legge come "pane ed acqua", in contrasto con la comunità scientifica internazionale e negando l'evidenza della necessità per la loro somministrazione di competenze mediche e sanitarie.
Vogliono invece poter lavorare secondo scienza e coscienza in una alleanza terapeutica con la persona assistita, alla quale devono sempre essere garantite la dignità e la decisione finale."

Promosso dalla Fp-Cgil e dalla Fp-Cgil Medici

Per sottoscrivere l'appello cliccate qui

Fonte: Cgil

Credit video FpCgilMedici caricato su Youtube

Per scoprire il valore del tempo


Per scoprire il valore di un anno,
chiedi a uno studente che è stato bocciato all'esame finale.
Per scoprire il valore di un mese,
chiedi a una madre che ha messo al mondo un bambino troppo presto.
Per scoprire il valore di una settimana,
chiedi all'editore di una rivista settimanale.
Per scoprire il valore di un'ora,
chiedi agli innamorati che stanno aspettando di vedersi.
Per scoprire il valore di un minuto,
chiedi a qualcuno che ha appena perso il treno, il bus o l'aereo.
Per scoprire il valore di un secondo,
chiedi a qualcuno che è sopravvissuto a un incidente.
Per scoprire il valore di un millisecondo,
chiedi ad un atleta che alle Olimpiadi
ha vinto la medaglia d'argento.
Il tempo non aspetta nessuno.
Raccogli ogni momento che ti rimane, perché ha un grande valore.
Condividilo con una persona speciale, e diventerà ancora più importante.

Autore:Testo trovato sul web da varie fonti e senza segnalazioni sull'autore

Citazione del giorno


"Ci sono persone per le quali la verità pura è veleno"

André Maurois

Monumenti d'Italia:La Basilica di San Petronio (Bologna)

basilica di san petronio
La basilica di San Petronio è la chiesa più famosa e maestosa di Bologna, dove domina Piazza Maggiore ed è la sesta chiesa più grande d'Europa, dopo San Pietro in Vaticano, Saint Paul a Londra, la cattedrale di Siviglia, il Duomo di Milano e il Duomo di Firenze.
Le sue imponenti dimensioni (132 metri di lunghezza e 66 di larghezza, con un'altezza della volta di 45 metri, mentre sulla facciata tocca i 51 metri) ne fanno la quarta chiesa più grande in Italia (la terza, se si esclude San Pietro in Vaticano)
Nel giugno del 1390 il Consiglio dei seicento del Comune decise, in riconoscimento dell'impegno soffuso dal Vescovo nella crescita della città e per attestare la fede del popolo in Cristo e nella libertà, di iniziare la costruzione del tempio sotto la direzione d'Antonio di Vincenzo e la consulenza di P. Andrea Manfredi di Faenza. Nel 1514 il nuovo architetto Arduino Arriguzzi approntò un nuovo progetto a croce latina, che avrebbe dovuto portare la chiesa a 224 metri di lunghezza, e 150 metri di larghezza. Per impedire che la nuova chiesa superasse in ampiezza quella di S. Pietro in Vaticano, nel 1650 il governo pontificio iniziò i lavori di costruzione dell'Archiginnasio, prima sede stabile dello Studio bolognese ed ora sede della maggiore Biblioteca comunale italiana, bloccando di fatto la realizzazione dell'ambizioso progetto.
Nel 1530 questa Basilica godette di un momento di grande notorietà, in quanto fu scelta da Carlo V come sede per l'incoronazione a imperatore da parte di Clemente VII il 24 febbraio di quell'anno. A seguito del sacco dei lanzichenecchi, avvenuto nel 1527, infatti, l'ipotesi di una incoronazione a Roma era stata scartata e la neutrale Bologna, con la magnifica (per quanto largamente incompiuta) basilica di San Petronio, era parsa la scelta più opportuna.
È stato dimostrato che la facciata della Basilica di San Petronio è stata definita e dimensionata secondo diagrammazioni cosmologiche ed esoteriche "ad triangulum" in analogia con quanto il matematico Scovolaca aveva fissato per il Duomo di Milano nel 1386, così come furono progettate nel 1390 dal primo architetto Antonio di Vincenzo e seguite fedelmente anche dai suoi successori dopo la sua morte.

Continua la lettura su....Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questo articolo è pubblicato nei termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Photo credit pynomoscato caricata su Flickr Licenza foto:Creative Commons

martedì 8 febbraio 2011

Incipit del giorno



L'anno 1866 fu contraddistinto da un avvenimento molto strano, un fatto inspiegato e inspiegabile che certamente nessuno ha dimenticato. Se ne parlava nei porti e nelle città di mare, nelle piazze delle città continentali, ma soprattutto ne furono colpiti i marinai: negozianti, armatori, capitani di navi, skippers e masters d'Europa e d'America, ufficiali della marina, militari di tutti i paesi, oltre ai governi dei vari Stati dei due continenti si occuparono col più grande interesse di questo fatto.

Tratto da :Ventimila leghe sotto i mari di Jules Verne(Opportunity Books, traduzione di Maria Paola De Benedetti)

Google dedica il suo logo a Jules Verne

Dalla mezzanotte di ieri ,sulla home page di Google è visibile un nuovo logo speciale dedicato a Jules Verne,con il sottomarino Nautilus in bella mostra.
Vi lascio la biografia del grande scrittore francese.
Jules Verne, spesso italianizzato in Giulio Verne (Nantes, 8 febbraio 1828 – Amiens, 24 marzo 1905), è stato uno scrittore francese.
Firma autografa di VerneÈ oggi considerato tra i più influenti autori di storie per ragazzi e, con i suoi romanzi scientifici, uno dei padri della moderna fantascienza. Il successo giunse nel 1863, quando si dedicò al racconto d'avventura. Tra i suoi numerosissimi romanzi vi sono Viaggio al centro della Terra, Dalla Terra alla Luna, L'isola misteriosa, Ventimila leghe sotto i mari e Il giro del mondo in ottanta giorni. Alcuni di questi sono poi divenuti film.
Jules Verne, con i suoi racconti ambientati nell'aria, nello spazio, nel sottosuolo e nel fondo dei mari, ispirò scienziati ed applicazioni tecnologiche delle epoche successive.
Le sue opere sono note in tutto il mondo. Verne è uno degli autori più letti in lingua straniera.
Jules Verne nacque l’8 febbraio 1828 a Nantes, città portuale della Francia occidentale. Figlio di Pierre Verne e di Sophie Allote de la Fuÿe, borghesi, Jules fu il primo di cinque fratelli. Gli altri quattro erano: Paul nato nel 1829, Anna nata nel 1836, Mathilde nata nel 1839 e Marie, nata nel 1842.
Nel 1839, a 11 anni, fuggì di casa imbarcandosi su una nave diretta nelle Indie; il padre magistrato lo ritrovò immediatamente a Paimbœuf.
Studiò retorica e filosofia al lycée de Nantes. Scrisse dei poemi e due tragedie in versi. Il giovane Verne visse, per via della sua vocazione letteraria, un contrasto intenso con il padre, un avvocato che avrebbe voluto tramandare la professione. Per questo, non di propria volontà, concluso il liceo partì per Parigi dove portò a termine gli studi legali.Nella capitale francese, oltre a stringere amicizie con molte persone in vista, trascorse molto tempo nei circoli letterari (dove ebbe modo di conoscere Alexandre Dumas) e nella Biblioteca nazionale, informandosi e documentandosi - trascrivendo una infinità di appunti - su casi scientifici e storici.

Continua la lettura su....Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Questo articolo è pubblicato nei termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera.


Grande manifestazione il 13 febbraio;le donne e non solo dicono basta

Il prossimo 13 febbraio è in programma una grande manifestazione nazionale,per dire basta al fango buttato sulle donne e sulla loro dignità.


Per informazioni e conoscere le iniziative che si stanno organizzando;vi lascio alcuni link utili:

Pagina Facebook clicca qui

Blog ufficiale:http://senonoraquando13febbraio2011.wordpress.com/

Credit video talunafilm  caricato su Youtube

lunedì 7 febbraio 2011

Grandi opere:Non ho bisogno di tempo di Pedro Salinas


Non ho bisogno di tempo

Non ho bisogno di tempo
per sapere come sei:
conoscersi è luce improvvisa.
Chi ti potrà conoscere
là dove taci, o nelle
parole con cui taci?
Chi ti cerchi nella vita
che stai vivendo, non sa
di te che allusioni,
pretesti in cui ti nascondi.
E seguirti all'indietro
in ciò che hai fatto, prima,
sommare azione a sorriso,
anni a nomi, sarà
come perderti. Io no.
Ti ho conosciuto nella tempesta.
Ti ho conosciuto, improvvisa,
in quello squarcio brutale
di tenebra e luce,
dove si rivela il fondo
che sfugge al giorno e alla notte.
Ti ho visto, mi hai visto, ed ora,
nuda ormai dell'equivoco,
della storia, del passato,
tu, amazzone sulla folgore,
palpitante di recente
ed inatteso arrivo,
sei così anticamente mia,
da tanto tempo ti conosco,
che nel tuo amore chiudo gli occhi,
e procedo senza errare,
alla cieca, senza chiedere nulla
a quella luce lenta e sicura
con cui si riconoscono lettere
e forme e si fanno i conti
e si crede di vedere
chi tu sia, o mia invisibile.

Pedro Salinas,tratta dal libro "La voce a te dovuta"