giovedì 14 aprile 2011

Scende pioggia radioattiva in Korea

Twilight

Articolo da Il Blog di Beppe Grillo

"Abito in Korea. L'altro ieri è piovuta pioggia radioattiva.Ci hanno chiesto di rimanere in casa se possibile noi maschi in età fertile e caldamente suggerito a donne incinte e bambini di non mettere il naso fuori dalle case. Lavare i panni appena rientrati e usare ombrelli grandi che coprano il più possibile. Il nucleare non rispetta i confini territoriali. Fermiamoli prima che sia troppo tardi. Non sanno quello che fanno." MrGasman78

Fonte:Il Blog di Beppe Grillo

Autore:Il Blog di Beppe Grillo

Licenza:Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 2.0 Italia License.

Articolo tratto interamente da Il Blog di Beppe Grillo

Photo credit Nicholas_T caricata su Flickr Licenza foto:Creative Commons

10 commenti:

  1. Dove arriveremo?!!!!! poveri noi!
    Io sono contraria al nucleare e non mi importa quando dicono che tanto siamo circondati dalle altre nazioni che lo hanno.
    Ciao un caro saluto
    Elsa

    RispondiElimina
  2. Era inevitabile.. tutto quello che sale, purtroppo scende.. che disastro!!

    RispondiElimina
  3. Non ci posso proprio pensare...che tragedia!
    Ciao, un caro saluto

    RispondiElimina
  4. ....mi hai fatto andare di traverso le linguine del post precedente!
    Questa cosa delle radiazioni non avrà fine, per un bel pò!

    RispondiElimina
  5. Invece è meglio pensarci e ponderare bene le scelte, non avendo ottusità e vista corta!!
    Quando si affrontano scelte che riguardano tutti non si deve e non si può avere vedute ristrette!!!
    Questi disastri riguardano loro nell'immediato, ma purtroppo riguarda anche noi seppur lontani!!
    I nostri governi e i governi dell'intero globo devono farsi carico che le conseguenze a questi disastri sono eredità di sofferenze atroci per i popoli e le radioattività che oggi non siamo capaci di neutralizzare non rispiarmiano ne ricco ne povero!
    La triste livella che certo non può essere consolazione!!
    Chissà se lezioni dure come queste potranno risvegliare le nostre sopite responsabilità decisionali, che demndiamo sempre ad altri la decisione o non ci battiamo abbastanza per il bene comune!!!
    Ho sempre votato e mai mancato una chiamata elettorale o referendaria!!
    Mi rivolgo a quelle persone che con un laconico : "Tanto non cambia niente" giustificano il loro diniego ad andare ad un seggio a fare una scelta responsabile, poi magari passano quella giornata a far vacanza o una gita convinti che l'assenteismo al dovere civico sia una forma logica di protesta!!
    Prendiamo ogni volta una posizione chiara quando ce ne viene data l'opportunità!!!
    Ed in tempi di politica globale oltre a guardare fuori della porta, interessiamoci anche di quanto accade fuori dai confini!
    Un cittadino cosciente oggigiorno non può non è ammissibile che campi di disinformazione, leggiamo ascoltiamo interveniamo interessiamoci di più agli eventi universali!!! NON SI PUO' rimanere immobili!!!

    RispondiElimina
  6. sembra di vivere in un film di fantascienza....purtroppo e vero!! che tragedia, chissa' dove andremo a finire!! lo dico davvero non tanto per scrivere...... :(
    e' una vera tragedia, immagino con che animo queste persone chiuse in casa vivono questi momenti...sara' davvero terribile!!

    ciao serena serata!

    RispondiElimina
  7. un piccolo racconto: vi ricordate di cernobil?
    io allora vivevo a roma, era mattina, sono uscita, dopo un pò comincia a piovere, ero senza ombrello, cosa vuoi che sia un pò di pioggia? ti bagni e poi ti asciughi. torno a casa. alle 13 in tv, dicono: oggi la pioggia è piena di radiazioni, se potete non uscite e se uscite non vi bagnate.
    cazzarolina! bella zuppata di radiazioni che mi sono beccata.......
    e vogliono fare le centrali pure quà!
    un'altra cosa: il grande giappone efficiente, con le centrali vecchie e mal curate!

    RispondiElimina
  8. Il terribile seguito all'incubo che non avrà fine.
    Tutto ciò saprà aprirci gli occhi?
    Sereno giorno a Te Cavaliere...
    Dandelìon

    RispondiElimina
  9. Queste situazioni estreme sono molto negative per chi si trova dentro,comunque sono un altro passo avanti verso il grande cambiamento!

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.