sabato 30 aprile 2011

Grandi opere:Le mani dell'operaio di Renzo Pezzani


Le mani dell'operaio
Dice il Signore a chi batte

alle porte del suo Regno:

Fammi vedere le mani;

saprò io se ne sei degno.

L'operaio fa vedere

le sue mani dure di calli:

han toccato tutta la vita

terra, fuochi, metalli.

Sono vuote d'ogni ricchezza,

nere, stanche, pesanti.

Dice il Signore: Che bellezza!

Così son le mani dei Santi!
                                                                                           Renzo Pezzani

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.