martedì 18 gennaio 2011

La rinascita dei mammut

Wooly Mammoth-RBC
Tra le tante notizie lette oggi;ecco una veramente interessante.Un equipe di scienziati giapponesi vogliono far rinascere,tramite clonazione,i maestosi mammut.L'intenzione è quello di lavorare sul DNA e sui resti di un pachiderma trovato qualche anno fa in Russia.Alla fine di tutto questo processo,l' embrione ricavato viene impiantato in un elefante femmina,con la speranza che l'operazione vada a buon fine.Se si riuscirà in questa impresa,non è facile immaginare che presto, si potrà clonare anche altri animali estinti ;ma restano da valutare le conseguenze sul habitat attuale.

Fonte:Mysterium.blogosfere.it

Photo credit Tracy O (Flickr) [CC-BY-SA-2.0], attraverso Wikimedia Commons

7 commenti:

  1. Non riusciamo nemmeno a pensare ad una ipotesi simile, ma a che pro? Come scrivi tu alla fine, quali saranno le conseguenze per il nostro habitat? Pensiamo che il progresso debba andare in ben altre direzioni! Siamo perplessi.
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. e' bene che la scienza va avanti ma non sono molto d'accordo di "ritoccare la natura"
    ciao e buona giornata!!

    RispondiElimina
  3. Mah! Queste trovate dei giapponesi mi lasciano alquanto perplessa. Investire quei soldi in ricerche più utili, no è?

    RispondiElimina
  4. Sono per la scienza che avanza, ma la clonazione mi fa un pò orrore, non credo sia necessaria in certi casi, se un animale si è estinto vuol dire che non esiste più l'habitat a lui congeniale..be post. Un caro saluto.

    RispondiElimina
  5. e poi? già si stanno estinguendo gli elefanti per mancanza di spazio, si stanno estinguendo tante specie, per colpa dell'uomo, ed ora questi esperimenti, a che pro? dov'è lo spazio, il cibo per delle bestie così enormi? a cosa servono questi esperimenti? perchè non si concentrano e spendono tempo e denaro per guarire terribili malattie?

    RispondiElimina
  6. Una volta clonarli, dove li mettono? Si ipotizza che al tempo i Mammuth si estinsero a causa del cambio di clima, figurati oggi come starebbe il povero Mammuth. Per il resto vediamo i risultati, basta che non creino un Jurassic Park :-D

    RispondiElimina
  7. leggo che la pensiamo tutti allo stesso modo... a me viene in mente solo una parole; mah!

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.