sabato 8 gennaio 2011

Arriva anche in Italia,il mistero della moria degli uccelli

Sono settimane che accadono alcuni fatti misteriosi ed inspiegabili.Tutto è partito dall'Arkansas(Usa),con la moria di tanti merli ,poi i pesci tamburo sempre negli Stati Uniti ;oltre a tante segnalazioni di altri casi in Lousiana e nel Kentucky .Da qualche giorno questo fenomeno si è spostato anche in Europa;dove in Svezia , nei dintorni della cittadina di Falkoeping,si sono segnalati una moria di corvi.L'ultima notizia,arriva da Faenza e sono stati segnalati una moria di tortore.Su quest'ultimo caso ,dai primi esami emerge un possibile avvelenamento.
Certo non bisogna iniziare ad avanzare ipotesi fantasiose oppure catastrofisiche;ma il mistero rimane e non bisogna mai escludere niente.Voglio solo ricordare che molti animali percepiscono prima,cose che noi umani non riusciamo a capire.Aspettiamo risposte dagli esperti ,che ci renderà un idea più reale dei fatti.

7 commenti:

  1. si l'ho visto alla tv!!! una visione orrenda!!!
    spero che non sia un anticipo di qualche cosa di grave che sta per avvicinarsi!!! spero di no!!
    ciao cavaliere buon sabato!!

    RispondiElimina
  2. Precisiamolo...perdiamine!!!...:-D

    RispondiElimina
  3. Un mistero inquietante. Speriamo si chiarisca presto, ma quale che sia la spiegazione, uqeste morie mettono tristezza e angoscia.

    RispondiElimina
  4. veramente..è inquietante...chissà che succede?
    ciaoo cavaliere

    RispondiElimina
  5. ...ho come l'impressione che dietro ci sia uno zampino umano....
    Laura

    RispondiElimina
  6. Certo che il mistero si infittisce, tante morti sospette ma in un'area geografica molto vasta. Credo che non ci sono collegamenti tra tutti gli episodi, ma resta il mistero!
    Ciao buona serata!

    RispondiElimina
  7. mi auguro che risolvano questo mistero, tu però tienici aggiornati
    buona serata

    RispondiElimina

I commenti sono in moderazione e sono pubblicati prima possibile. Si prega di non inserire collegamenti attivi, altrimenti saranno eliminati. L'opinione dei lettori è l'anima dei blog e ringrazio tutti per la partecipazione.