venerdì 24 luglio 2009

Citazioni e aforismi



È difficile definire ciò che è impossibile, i sogni di ieri sono la
speranza di oggi e la realtà di domani.
"Robert Goddard"

mercoledì 22 luglio 2009

Licenze Creative Commons:cosa sono

Questo blog utilizza una licenza creative commons ;ma sempre più spesso sorge una domanda cosa sono queste licenze e a cosa servono. Ecco una breve spiegazione tratta da Wikipedia.

Licenze Creative Commons è la denominazione di alcune licenze di diritto d'autore redatte e messe a disposizione del pubblico a partire dal 16 dicembre 2002 dalla Creative Commons, un ente non-profit statunitense fondato nel 2001.

Queste licenze si ispirano al modello copyleft già diffuso negli anni precedenti in ambito informatico e possono essere applicate a tutti i tipi di opere dell'ingegno. Queste licenze, in sostanza, rappresentano una via di mezzo tra "full-copyright" e "no-copyright": da una parte la protezione totale operata dal concetto di "All Rights Reserved" (tutti i diritti riservati) e dall'altra, una libertà senza obblighi che comporta anche dei rischi, quali ad esempio lo sfruttamento La filosofia su cui è fondato lo strumento giuridico delle licenze CC si basa sullo slogan "Some Rights Reserved" (alcuni diritti riservati): l’autore può decidere quali diritti riservarsi e quali cedere a terzi, riguardo l'utilizzo dei contenuti originali da lui creati.

File:CC some rights reserved.svg

continua a leggere su …Wikipedia

Per saperne di piu’ vai sul sito http://creativecommons.it/

Questo articolo è rilasciato sotto i termini della GNU Free Documentation License. Esso utilizza materiale tratto dalla voce di Wikipedia

Guarda che Luna

La Luna è stata musa ispiratrice di tante opere poetiche e musicali,ecco un bel video scovato su Youtube sulle note di MOONLIGHT SONATA del grande maestro e compositore Ludwig van Beethoven

sabato 18 luglio 2009

Citazioni e aforismi

La terra è madre di tutti e tutti devono avere su essa eguali diritti. È come sperare che i fiumi possano andare contro corrente il credere che un uomo nato libero possa essere felice, quando lo si costringe e quando gli si toglie la libertà di andare dove vuole.
(Joseph - Capo pellerossa)
Eccomi di nuovo,visto che dopo l'estate partiro' con questo blog scusate se preannunciavo un imminente apertura ;ma ci sto lavorando su,vi ricordo che spaziero su tutto dunque vari argomenti saranno trattati in questo spazio,per non partire spoglio senza contenuti annuncio una fase beta dove verrano inseriti vari post su svariati argomenti,grazie a tutti e buona estate dal Cavaliere oscuro del web.